Il cavaliere elettrico presentato al Festival di Venezia in omaggio a Redford e Fonda

-
38
Il cavaliere elettrico presentato al Festival di Venezia in omaggio a Redford e Fonda

Ci saranno pure star giovani e gettonatissime al prossimo Festival di Venezia, ma in queste settimane non si parla che di Robert Redford e Jane Fonda, che riceveranno il 1° settembre il Leone d’Oro alla Carriera e saranno protagonisti del film Netflix Le nostre anime di notte, che verrà presentato fuori concorso. Ma non finisce qui. In omaggio alle due icone del buon cinema di una volta e anche di oggi, Paolo Baratta e Alberto Barbera hanno deciso di far proiettare, giovedì 31 agosto alle 17:30 in Sala Volpi, Il cavaliere elettrico, terzo film in cui Bob e Jane hanno recitato fianco a fianco.

Diretto nel 1979 da Sydney Pollack - che con Redford ha fatto Questa ragazza è di tutti, Corvo rosso non avrai il mio scalpo, Come eravamo, I tre giorni del Condor, La mia Africa e Havana - Il cavaliere elettrico è la storia del cowboy Sonny Steele, ex campione di rodeo su cavalli e tori finito a reclamizzare una nota marca di cereali. Ricco, svogliato e spesso ubriaco, riprenderà vigore quando scoprirà che il campione che deve clavacare è imbottito di tranquillanti e fuggirà con lui nelle praterie dov’è stato bambino. A seguire la sua avventura sarà la giornalista televisiva Hellie Martin (Jane Fonda), che ovviamente si innamorerà di lui.

La settantaquattresima edizione della Mostra del Cinema di Venezia si svolgerà dal 30 agosto al 9 settembre


Iscriviti alla nostra newsletter:

Schede di riferimento
Lascia un Commento