News Cinema

Il boxoffice cinese nel 2020 supera quello americano per la prima volta

44

Complice l'emergenza Coronavirus, il boxoffice cinese del 2020 ha superato per la prima volta nella storia quello nordamericano... Ma tutti i parametri tradizionali sono saltati e le perdite sono incalcolabili.

Il boxoffice cinese nel 2020 supera quello americano per la prima volta

L'emergenza dettata dal Covid-19 e la conseguente chiusura delle sale cinematografiche in tante parti del mondo ha creato un record senza precedenti: nel 2020 per la prima volta il boxoffice cinese ha superato quello nordamericano, 2.700.000.000 contro 2.300.000.000 di dollari. Risultato abbastanza prevedibile tenendo presente che negli Usa il 60% degli schermi in media è inutilizzato, con i cinema a Los Angeles e New York chiusi al 100%, e calcolando che invece la Cina ha domato la pandemia prima e ha visto il più grande incasso mondiale di quest'anno, il kolossal patriottico Ba Bai: noto internazionalmente come The Eight Hundred, il film ha registrato in Cina un boxoffice da 440 milioni di dollari in patria (462 nel mondo). Anche in Giappone comunque ci sono state sorprese...

Leggi anche Demon Slayer Mugen Train è il film più visto di sempre in Giappone, battuto Hayao Miyazaki

Il boxoffice mondiale e il calo di incassi senza precedenti, anche in Italia

Naturalmente, nemmeno la Cina ride: anche lì il calo medio di biglietti staccati veleggiante su un mostruoso 70% a livello mondiale sta mettendo in ginocchio l'industria. Gli Stati Uniti sono usciti dal 2020 con quei 2.3 miliardi dopo un 2019 da 11.4 (!!!), la Cina è passata da 9 appunto a 2.7. A Hollywood si è creata una situazione paradossale, perché il film americano di più grande successo internazionale nel 2020 è risultato essere Bad Boys For Life, che ha totalizzato 413 milioni di dollari, uscendo poco prima dell'apocalisse, battendo un film come Tenet col quale sulla carta non si sarebbe mai nemmeno potuto paragonare. Ma il film di Nolan, come sappiamo, si è dovuto fermare a 385.
In Italia i dati Cinetel fotografano una situazione praticamente uguale: nel 2020 da noi sono stati staccati biglietti per 182.5 milioni di euro, con un decremento circa del 71% rispetto al 2019. Questo tenendo presente i primi due mesi dell'anno vivacizzati dai 46 milioni di euro registrati da Tolo Tolo di Checco Zalone, perché dall’inizio del lockdown con l'8 marzo fino alla fine del 2020, si parla di una riduzione degli introiti sull'ordine del 93% circa, con una differenza negativa di oltre 460 milioni di euro.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming