News Cinema

Il biopic Amundsen aprirà il Trento Film Festival

Spettacolare biopic sulla vita del leggendario esploratore norvegese

Il biopic Amundsen aprirà il Trento Film Festival

vv

Non solo documentari, per il Trento Film Festival, la cui 67° edizione si svolgerà dal 26 aprile al 5 maggio prossimi. Le prime anticipazioni sul programma cinematografico parlano di un film d’apertura particolarmente spettacolare, il kolossal Amundsen di Espen Sandberg, biografia del controverso e leggendario esploratore norvegese, che dedicò tutta la vita alla scoperta di nuove terre, sacrificando ogni cosa per realizzare i suoi sogni.

Dopo aver superato per la prima volta nel 2018 la soglia dei 20mila ingressi al cinema, in una città che ne conta poco più di 100mila, il 67. Trento Film Festival (26 aprile - 5 maggio 2019) conferma la formula di successo delle ultime edizioni, che alla programmazione di oltre 100 documentari nelle varie sezioni, dedicati alle tante anime della montagna, affianca i migliori lungometraggi di finzione di ambientazione estrema, scelti dai migliori festival internazionali, e la riproposta di film muti, classici e di culto, in nuove versioni restaurate.

È nel segno dell’esplorazione e dell’avventura la scelta dell’apertura del programma cinematografico del festival, sabato 27 aprile, con la spettacolare biografia kolossal di produzione norvegese Amundsen, diretta dal regista candidato all’Oscar nel 2012 per Kon-Tiki Espen Sandberg, in collaborazione con il Norwegian Film Institute. Nel ruolo del leggendario e controverso esploratore norvegese Roald Amundsen, che dedicò l’intera vita alla scoperta di nuove terre, sacrificando tutto per realizzare i suoi sogni, la star internazionale Pål Sverre Hagen. Uscito nelle sale norvegesi lo scorso 15 febbraio, Amundsen avrà la sua anteprima internazionale al Trento Film Festival.

Prima italiana invece per The Sweet Requiem di Ritu Sarin e Tenzing Sonam, presentato al festival di Toronto 2018, e seguito ideale del loro acclamato Dreaming Lhasa (2005) prodotto da Richard Gere. Ispirato a un incidente avvenuto nel settembre 2006 sul passo Nangpa-La, a 5.800 metri di altezza sul confine Tibet-Nepal, quando le guardie di frontiera cinesi aprirono il fuoco su un gruppo di tibetani in fuga uccidendo una suora di 17 anni, l’appassionato racconto di denuncia di Sarin e Sonam ribadisce il loro impegno per la causa tibetana. Protagonista di The Sweet Requiem è Dolkar, donna tibetana in esilio a Delhi, che 15 anni prima scappò dal Tibet compiendo un traumatico viaggio attraverso l’Himalaya, con cui sarà costretta a rifare i conti.

Da altri grandi festival internazionali arrivano i tre lungometraggi che completano la sezione AnteprimeIl mangiatore di pietre di Nicola Bellucci, con Luigi Lo Cascio, un cupo thriller ambientato sulle montagne tra Italia e Svizzera, dove gli “spalloni” di un tempo accompagnano oggi i migranti in fuga; Fortuna, dello svizzero Germinal Roaux, filmato in un meraviglioso bianco e nero e ambientato in un monastero a 2000 metri sulle Alpi innevate, sarà l’occasione di un omaggio al grande Bruno Ganz, recentemente scomparso, qui in uno dei suoi ultimi ruoli; Yara del cineasta franco-iraniano Abbas Fahdel porterà il pubblico alla scoperta della Kadisha Valley in Libano, patrimonio mondiale dell’umanità UNESCO, accessibile solo a piedi o dorso di mulo, che fa da sfondo al delicato racconto di un primo amore tra la giovane protagonista e un escursionista.

Il Trento Film Festival 2019 si svolgerà dal 26 aprile al 5 maggio. Il programma completo della 67° edizione, compreso il Concorso Internazionale che assegnerà le Genziane d’Oro e d’Argento, e i più attesi di documentari di alpinismo e avventura, oltre agli ospiti dei numerosi attesi eventi dal vivo, verrà annunciato martedì 9 aprile, e sarà disponibile nel corso della stessa giornata sul sito web del festival.

AMUNDSEN - FEATURE FILM TRAILER from Henrik Pedersen on Vimeo.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • critico e giornalista cinematografico
  • intervistatore seriale non pentito
Suggerisci una correzione per l'articolo