News Cinema

I tweet indignati di Evan Rachel Wood contro i tagli di Charlie Countryman

L'attrice rivendica il diritto alla sessualità e al piacere femminile contro i tagli imposti dalla MPAA al film che la vede protagonista con Shia LaBeouf.


Presentato alla Berlinale del 2013 e poi sparito dai radar per qualche mese, The Necessary Death of Charlie Countryman si prepara a fare il suo debutto nelle sale degli Stati Uniti.
Per uscire con un visto censura non troppo restrittivo, però, il film ha dovuto subire alcuni piccoli tagli di montaggio, che sono (giustamente) rimasti indigesti alla protagonista femminile, l’agguerrita Evan Rachel Wood.

L’attrice, poche ore fa, ha utilizzato Twitter per di diffondere un messaggio carico d’indignazione e di legittime recriminazioni, mirate a riscattare l’immagine della donna e della sua sessualità nel cinema e nella società contemporanea.
Questo il suo messaggio integrale, che vi riportiamo assemblando i 9 tweet nei quali l’attrice lo aveva necessariamente diviso:


Dopo aver visto il nuovo montaggio di Charlie Countryman, vorrei esprimere il mio disappunto nei confronti della MPAA, che ha ritenuto necessario censurare la sessualità femminile per l’ennesima volta. La scena in cui i due protagonisti fanno “l’amore” è stata modificata perché qualcuno ha pensato che vedere un uomo fare sesso orale a una donna avrebbe messo la gente “a disagio”, ma le scene in cui personaggi sono uccisi facendogli saltare la testa sono rimaste intatte e inalterate. Questo è un sintomo di una società che vuole gettare vergogna sulle donne e reprimere il loro piacere sessuale, specialmente quando (gasp!) l’uomo non ottiene lo stesso. È dura per me credere che se i ruoli fossero stati invertiti la scena sarebbe stata tagliata O che lo sarebbe stata se il personaggio femminile fosse stato violentato. È tempo che la gente CRESCA. Di accettare le donne come esseri sessuati. Accettare che alcuni uomini amano dare piacere alle donne. Accettare che le donne non devono solo essere scopate e ringraziare. Abbiamo il permesso e il diritto di provare piacere. È tempo di farci sentire. Grazie per l’ascolto.




Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming