News Cinema

I ragazzacci di American Pie ancora insieme, tutto sul cast del film

Jim, Michelle, Oz, Kevin, Vicky, Stifler, Heather, Finch e tutti gli altri ragazzacci della combriccola di American Pie tornano da domani sugli schermi con American Pie ancora insieme, il nuovo episodio della celebre franchise nata nel lontano 1999.



Jason Biggs, Alyson Hannigan, Chris Klein, Thomas Ian Nicholas, Tara Reid, Seann William Scott, Mena Suvari ed Eddie Kaye Thomas ovvero Jim, Michelle, Oz, Kevin, Vicky, Stifler, Heather e Finch insieme ai genitori e agli altri ragazzacci della combriccola di American Pie tornano da domani 4 maggio sugli schermi con American Pie ancora insieme, il nuovo episodio della celebre franchise nata nel lontano 1999. Ecco tutto quello che cìè da sapere sul cast del film:

Vista la disponibilità dell'intero cast originale a voler tornare sulla scena, assegnare le parti è stato facile. Dice uno dei due registi del film Jon Hurwitz: “La cosa emozionante è stato che tutti i membri del cast erano entusiasti di iniziare le riprese. Hanno curato i loro personaggi, ed è stato anche divertente avere dei nuovi spunti proprio dagli attori stessi. Noi abbiamo pensato alla sceneggiatura in veste di fan e di registi. Ma costruire la storia dei personaggi insieme agli attori è stato sorprendente”.
E così Jason Biggs torna ad interpretare il perennemente ‘voglioso’ Jim, nonché a cimentarsi nel ruolo di produttore esecutivo. “Jason è incredibile”, afferma Hurwitz. “In ogni ripresa dà sempre diverse opzioni. E’ decisamente impavido. Nella fase di pre-produzione e di revisione della sceneggiatura, abbiamo valutato l'idea di assegnargli ulteriori scene ‘forti’ nel film. Gli ho mandato una e-mail chiedendo “Ti interessano scene di nudo?” La sua risposta è stata ‘Farei qualsiasi cosa per divertire, fintanto che è comico...’. E lo ha fatto".
“Come attore non mi sono mai spinto così oltre, in passato”, afferma Biggs. “Abbiamo in questo contesto la possibilità di mostrarci liberamente in chiave comica, cosa che molti attori non hanno. Non miriamo a fare scene gratuite ed inutili: questa commedia non vuole essere volgare solo per il gusto di esserlo né vuole scioccare le persone. Tutto è lecito nel momento in cui il pubblico può immedesimarsi nei personaggi della storia. C’è un cuore che batte in tutti i personaggi del film”.

Alyson Hannigan torna a rivestire i panni della sexy della banda Michelle, oggi madre di un figlio. Sposata con Jim, sta assumendo il ruolo della quintessenza di mamma/moglie, mentre combatte per mantenere viva la sua sessualità. "Così come Stifler, Michelle nel primo film aveva poche battute," spiega Hurwitz. "È divertente constatare che, nel franchise, il suo personaggio è diventato molto più che semplicemente ‘tridimensionale’.
Riguardo al suo personaggio, la Hannigan dice: "Ovviamente, Michelle è invecchiata, ed ero preoccupata di come adattare la sua eccentricità in modo adulto, senza discostarsi troppo dal suo modo di essere al liceo. Ma è stato fatto un ottimo lavoro con la sceneggiatura, e non è stato quindi difficile trovare una giusta via di mezzo. Lei ora è più matura, ma è sempre stravagante".

Seann William Scott torna nel suo ruolo di Stifler, guadagnandosi anche alcuni spazi come produttore esecutivo del film. Hayden Schlossberg, co-regista del film, commenta: "Seann è una persona amabile, e quando interpreta Stifler è davvero divertente. Ha un viso scolpito che usa con comicità. Sa come muovere gli occhi, il sorriso e la mascella; è portato per la commedia. Queste caratteristiche gli danno un’ energia unica, come un sigillo della sua personalità".
“Quel che ci ha incuriosito è che si fa difficoltà a staccare Seann dal personaggio di Stifler”, aggiunge Hurwitz. “Seann è un intrepido, e si cala totalmente nel personaggio, con tutta l’anima. Porta una ventata di allegria e risate anche se gran parte dell’emotività del film appartiene a Stifler stesso. Seann ce l’ha dentro di sé questa emotività, e lo manifesta tramite Stifler”. Eppure, in alcune scene i registi hanno voluto rendere omaggio al vecchio Stifler, rappresentandolo in varie feste dotato della sua videocamera, oppure ad importunare le donne in ufficio, in contrapposizione ai party che organizzava a casa durante gli anni del liceo. Da quel punto di vista Stifler non è cambiato.
L’attore afferma che tornare a lavorare nuovamente con i suoi vecchi amici gli ha riportato alla mente molti ricordi. Quando Scott aveva tra le mani la sceneggiatura del primo American Pie, aveva vissuto tre anni a Los Angeles, facendo audizioni mentre lavorava presso la Home Depot. “Il personaggio non era molto allettante”, ricorda Scott. “Compariva in sole tre scene, ed era lo scemo di turno. Pensavo ‘Non sono sicuro di voler ottenere la parte’, ma ho accettato lo stesso rischiando”. Scott dice che ha ritrovato nel personaggio la combinazione dei caratteri di cinque compagni del liceo che ha frequentato. Ci ha aggiunto un po’ d’improvvisazione ed è nato Stifler. “Volevo interpretare un ragazzo che non dovesse necessariamente piacere”.

Chris Klein torna nei panni di Oz, ora è un cronista sportivo, ed ha partecipato come ballerino in una trasmissione televisiva fittizia del film. "Chris si è dovuto allenare per un paio di mesi" afferma Hurwitz a tal proposito. "Uno delle nostre giornate preferite di riprese è stata quando abbiamo dovuto riempire la sala di spettatori; avevamo proprio la sensazione di partecipare a Dancing With The Stars. Chris si è esibito con la coreografia che ha preparato con fatica, davanti a tutto il pubblico".
“Mi sono reso conto che l’hip hop è molto difficile, non si può imparare a 32 anni, e quindi ho dovuto impegnarmi molto prendendomi fin troppo sul serio”.
Mena Suvari torna insieme a Chris Klein, ricoprendo nuovamente il ruolo di Heather. Riflette la Suvari: “Heather è rimasta a vivere dai suoi, e si è dedicata alla carriera. Lavora in campo medico, e frequenta un dottore.. La relazione tra Heather e Oz è arrivato al capolinea quando Oz riceve una proposta lavorativa in California. Ora è un personaggio di successo della televisione, mentre Heather voleva creare con lui una famiglia. Allo stesso tempo però non voleva lasciare tutto quello che aveva costruito. Così si sono lasciati in modo amichevole, ma ovviamente è stato straziante”.
Quando i due si sono rincontrati, è scoppiata nuovamente la scintilla. “Ho detto a Mena, e penso che lei non mi abbia creduto, che mi ha dato sicurezza in tutte le scene che abbiamo avuto insieme”, dice Klein. “Quello sguardo penetrante diceva tutto. Ero rapito da lei”.

Altra protagonista femminile è l’irresistibile Vicky, interpretata nuovamente da Tara Reid. “Nel primo film Vicky rappresenta la ragazza dolce nella quale si immedesimano tutte le ragazze che guardano il film, perché aspira ad una sua prima volta perfetta, sognando un principe azzurro che le dice ‘Ti amo’, afferma Schlossberg. “Abbiamo voluto proseguire su quest’idea. Tara ha una personalità prorompente. E’ molto dolce, bella, ed è stato molto divertente lavorare con lei”.
“E’ stato divertente anche perché conosco Vicky molto bene”, la Reid afferma. “E come indossare il tuo primo paio di jeans ancora una volta. Molte persone si riconoscono il lei. Dopo l’uscita del primo film, un sacco di ragazze mi hanno raccontato di come hanno perso la loro verginità. Ho ascoltato molte storie. Anche in questo film avrò una bella storia. Vicky è ormai trentenne e vive a New York. E’ una single in carriera. Alla rimpatriata ha ritrovato molte coppie, alcune delle quali con figli. Ma anche per lei l’orologio biologico va avanti, e quindi inizia a chiedersi ‘Avrei dovuto anche io sposarmi e rimanere qui? Avrò mai un marito e dei figli?”. Le ragazze che sono cresciute con noi, avranno oggi più o meno la stessa età. Vicky ha fatto questo percorso, ed io sono cresciuta con lei”.

Thomas Ian Nicholas interpreta Kevin, l’ex ragazzo di Vicky ai tempi del liceo. Ora è un architetto che passa il tempo libero guardando i reality in televisione insieme alla moglie.
Nicholas dice che questa volta, è stato ancora più bello lavorare con la Reid. "Siamo ancora più in sintonia perché ci conosciamo da tanto tempo," osserva. "Ci capiamo senza parlare, e riusciamo a leggerci tra le righe".
Per le riprese di American Pie i registi gli hanno chiesto di farsi crescere la barba. “A sua moglie non piaceva”, ride Schlossberg, ed aggiunge che non volevano che i personaggi cambiassero molto l’aspetto per il film. Volevano anzi che il fan di American Pie ritrovassero i loro idoli e quindi gli stessi attori solo con qualche anno in più.

Eddie Kaye Thomas, che ha lavorato in tutti e tre i film Harold e Kumar , è tornato ad interpretare l’inquieto Finch. "In tutto ciò che abbiamo fatto c’è un po’ di Eddie", dice Schlossberg. "È perché noi amiamo American Pie così come ci piace la sua presenza nel film”. Nella prima uscita del film, Eddie era il più giovane, eppure era già molto maturo. E’ un uomo grande e sofisticato nel corpo di un giovane. Parla sempre eloquentemente, quasi fosse il Chaucer del gruppo".

Shannon Elizabeth torna nei panni di Nadia, la studentessa ceca che 13 anni fa, a sua insaputa è finita su Internet senza veli con Jim. Le immagini della loro disavventura sessuale riprese da una webcam, a causa di una distrazione di Jim vengono viste da tutta la scuola . "Penso che a Nadia piaccia il sesso", sorride l’attrice. "E’ interessata a Jim e le piacerebbe stare con lui, ma non hanno mai concluso nulla. Non si sono incontrati con i tempi: quando era pronta lei, non lo era lui. Semmai dovessero fare un altro film in cui lui e Micelle divorziano, sono certa che Nadia lo aspetterebbe".
Nadia non è stata l’unica che ha profondamente influenzato Jim. Schlossberg e Hurwitz sapevano che in passato era il padre di Jim a dispensargli consigli; ma in questo film, la situazione si capovolge. Ora tocca a Jim portare il padre indietro nel tempo. “Il padre di Jim nasconde un lato stravagante”, dice Eugene Levy, che è stato l'unico membro del cast a comparire in ogni film di American Pie. “Non si direbbe certo dalla camicia a quadri che indossa, ma quest’istinto ce l’ha dentro di sé, da qualche parte”.

Oltre ai veterani, sono stati introdotti alcuni nuovi membri al cast originale di American Pie ancora insieme. Schlossberg e Hurwitz giustificano la scelta di nuovi personaggi per rendere ancora più realistica la storia: non sarebbe possibile pensare che tutte le coppie del liceo sarebbe tornate ancora insieme molti anni dopo. In molti casi alcuni membri del cast originale hanno fatto coppia con persone esattamente al loro opposto.

Jay Harrington interpreta Ron il cardiologo/fidanzato di Heather, che è l’esatta nemesi di Oz; mentre quest’ultimo frequenta la modella/cercatrice d’oro Mia, interpretata da Katrina Bowden di 30 Rock.

Dania Ramirez è Selena, ed ha una storia d’amore con uno degli amici di East Great Falls. Schlossberg dice: "Abbiamo immaginato che succede spesso di tornare alla città d’origine ed incontrare una tale ragazza o tale ragazzo ed sclamare ' Wow. Sono molto migliorati da quando andavamo al liceo!' E’ da quest’idea che è nato il personaggio di Selena".

Ali Cobrin interpreta Kara, che è completamente infatuata del sessualmente frustrato Jim (ed è anche protagonista di una scena osé nel film). Jim di ritorno a casa scopre che la sua vicina è diventata una splendida 18enne. La Cobrin inizia a stuzzicarlo indossando nient'altro che un perizoma per ben due mesi. Hanno mostrato un gran coraggio a ritrovarsi nudi nel retro di una MINI Cooper. Nella scena, Jim si mette alla guida dell’auto di Kara, che si era ubriacata, per riportarla a casa. Nel tragitto “Abbiamo fatto incidenti, acrobazie, sgommate" ricorda. "Credo di essere stata in tutte le posizioni in quell’auto tranne verticale con la cintura allacciata".

Il wide receiver dei New England Patriots (ed ex Cincinnati Bengal) Ciad Ochocinco, non ha dovuto impegnarsi molto per il suo ruolo. Infatti interpreta sé stesso. "Essendo grande tifoso dei Browns, con lui mi ci sono scontrato," Schlossberg osserva seccamente "Ma come attore, è divertente. Le polemiche tra Ocho e Chris sarebbe stato divertente riprenderle".
Ochocinco nel film, ha fatto amicizia con Klein in occasione della trasmissione televisiva Dancing With the Stars. Egli afferma che l’idea di conoscere il cast lo emozionava molto. "Mi sentivo molto groupie" dice ridendo. Riguardo il suo ruolo di co-presentatore di programmi sportivi insieme ad Oz, osserva: "Sentir dire Play on Player! alla fine di un filmato sportivo è strano. Ho lanciavo sguardi a Chris come per dire “Fai sul serio?' Questo è quello che si dice dopo una diretta sportiva?".

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming