News Cinema

I peggiori film di Natale di sempre (e dove vederli)

8

Nelle varie classifiche che si trovano in giro sul web, questi titoli sono i più ricorrenti.

I peggiori film di Natale di sempre (e dove vederli)

È sempre una piacevole sensazione quella di rivedere film che si conoscono a memoria i quali, a Natale, sprigionano tutta la familiarità, la nostalgia e la bontà che si respira nei giorni di festa. Farsi coccolare da film come Una poltrona per due, Mamma ho perso l'aereo o A Christmas Carol è così irresistibile che non ci disturba nemmeno rivederli sulle TV generaliste con le interruzioni pubblicitarie. Però non tutti i film a tema natalizio sono riusciti a superare il test del tempo, o meglio sì, l'hanno superato continuando ad essere elencati nelle classifiche dei peggiori mai realizzati. Chi si schiera contro le tradizioni e romperle è il suo sport preferito, abbia il coraggio di vedere uno di questi film trascinando tutta la famiglia davanti alla TV.

  1. Natale in affitto (2004)
  2. Conciati per le feste (2006)
  3. La guerra dei papà (2014)
  4. Fuga dal Natale (2006)
  5. Forza Babbo Natale (1996)
  6. Saving Christmas (2014)

 

Natale in affitto

Di Mike Mitchell con Ben Affleck, Christina Applegate e James Gandolfini. Davanti alla prospettiva di passare un altro Natale da solo, Drew torna in pellegrinaggio nella sua casa d'infanzia e decide di "affittare" per le feste la famiglia di sconosciuti che nel frattempo vi si è insediata. Li pagherà 250 mila dollari, a patto che fingano di essere per lui una madre, un padre e un fratello minore. Il nonno viene invece assoldato da una compagnia di teatro amatoriale. Ma Drew non ha fatto i conti con la sua "sorellastra" Alicia, legittima figlia dei suoi non genitori, che, tornata a casa la vigilia di Natale, vorrebbe mettere fine alla farsa. [in TV il 24/12 alle 17:50 su Sky Cinema Collection]

Conciati per le feste

Di John Whitesell con Danny De Vito, Matthew Broderick, Kristin Davis e Kristin Chenoweth. Per Steve Finch nessun momento dell'anno è paragonabile alla grandezza della stagione natalizia. Ma l'estasi natalizia dell'uomo viene bruscamente interrotta quando il perfido Buddy Hall si trasferisce nella casa accanto e Steve si trova alle prese con il nuovo vicino. Buddy inizia immediatamente a intaccare il predominio di Steve come “re del Natale” decidendo di decorare la sua casa con una tale quantità di luci da diventare visibile perfino dallo spazio. Gelosie e invidie iniziano a prendere il sopravvento. [in TV il 25/12 alle 15:00 su Paramount Network e in streaming su Amazon Prime Video]

La guerra dei papà

Di Alex Zamm con Larry The Cable Guy. Questo film è un ufficiale seguito di Una promessa è una promessa (1996) con Arnold Schwarzenegger, film che a sua volta è considerato tra i peggiori a tema natalizio, ma noi siamo di parere contrario e non lo inseriamo in lista. La guerra dei papà racconta la storia della piccola Noel vuole solo una cosa per Natale: un orso parlante. Il papà e il patrigno iniziano una gara senza esclusioni di colpi per trovare l'orso tanto desiderato. [in TV il 24/12 notte alle 02:20 su Rai Due e in streaming a noleggio su Chili, iTunes, Rakuten TV, Tim Vision]

Fuga dal Natale

Di Joe Roth con Tim Allen, Jamie Lee Curtis e Dan Aykroyd. Dopo aver degnamente celebrato il Natale per tutta la loro vita, ora che la figlia Blair è impegnata come volontaria in Perù, per Luther e Nora Krank sembra arrivato il momento di partire soli soletti per una vacanza di sogno. In una serata di tempesta, a Chicago, Luther si trova davanti al seducente scenario riprodotto nel poster di un'agenzia di viaggi e subito immagina se stesso e Nora stesi a cuocersi al sole su una nave da crociera diretta ai Carabi. E se quest'anno si facesse a meno del solito albero, delle luminarie, delle decorazioni, del pranzo e della torta di frutta, in una parola...del Natale? Questi buoni propositi di rompere le tradizioni naufragano miseramente quando la figlia decide all'ultimo minuto di tornare a casa per festeggiare. [in streaming a noleggio su iTunes, Rakuten TV, Microsoft Store]

Forza Babbo Natale

Di John Murlowski con Hulk Hogan. Un miliardario che opera nel settore del fitness e delle attrezzature per palestre, perde la memoria a causa di un incidente e quando si risveglia è convinto di essere Babbo Natale. Il titolo originale del film è Santa with Muscles e, a dispetto di un taglio di capelli più corto, Hogan mantiene i suoi caratteristici baffi. [introvabile]

Saving Christmas

Di Darren Doane con Kirk Cameron. Considerato uno dei peggiori film mai realizzati in generale, racconta la storia di Kirk (in sostanza Kirk Cameron, l'ex teenager di Genitori in Blue Jeans, nei panni di se stesso) che salva le festività natalizie dal cinismo di suo cognato mostrandogli che Gesù Cristo rimane l'elemento cruciale del Natale e si staglia al di sopra di qualunque aspetto commerciale e non religioso. [inedito in Italia]

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista cinematografico
  • Copywriter e autore di format TV/Web
Suggerisci una correzione per l'articolo