News Cinema

Hunger Games Il Canto della Rivolta parte 2: dove eravamo rimasti?

9

Arriva al cinema l'ultimo film Hunger Games: ecco un riassunto dei capitoli precedenti.

Hunger Games Il Canto della Rivolta parte 2: dove eravamo rimasti?

Attenzione: l'articolo che segue potrebbe contenere spoiler per chi non ha visto i capitoli precedenti della saga cinematografica di Hunger Games o letto i romanzi di Suzanne Collins.

Hunger Games è un saga cinematografica divisa in 4 capitoli usciti al cinema a partire dal 2012 e che sono ispirate ai 3 romanzi scritti da Suzanne Collins, dal 2008 al 2010. L'ultimo libro infatti, nella versione cinematografica, è stato diviso in 2 parti.
Il primo episodio della trilogia ha un titolo omonimo, Hunger Games, seguito da Hunger Games La ragazza di fuoco e infine da Hunger Games Il canto della rivolta parte 1 e Hunger Games Il canto della rivolta parte 2.
Il 19 novembre esce in Italia l'ultima parte della saga che è molto attesa dagli appassionati del genere fantasy-azione- drammatico con riferimenti ad alcuni aspetti sospesi tra passato e futuro.
L'ambientazione infatti è quella di un mondo colpito da una catastrofe con malattie, guerre, rivolte, carestie che però stenta a risollevarsi e che ha assunto un nuovo ordine sociale. Il luogo dove si svolgono le avventure dei protagonisti, Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence) del suo partner Peeta Mellark (Josh Hutcherson) e degli altri personaggi, tra cui il malvagio presidente Snow (Donald Sutherland) e la sua antagonista presidente della rivolta Colin (Julianne Moore), si chiama Panem, ed è la nazione che ha preso il posto degli USA, dove la capitale è Capitol City e lo stato è diviso in 13 distretti, di cui uno distrutto a seguito di una rivolta avvenuta in passato.
E' proprio in memoria di questa "imperdonabile" rivolta che ogni anno nella capitale si svolgono gli Hunger Games dove sono chiamati a partecipare 2 giovani per ogni distretto estratti a sorte e che hanno un età compresa tra 12 e 18 anni. La protagonista Katniss insieme al suo amico fornaio sono tra i prescelti del 12° distretto, che è tra l'altro quello più povero, dominato da una persistente carestia che rende la vita assai difficile.



Hunger Games Il Canto della Rivolta Parte 2 raccoglie ed esalta ai massimi livelli l'emozione e l’azione dei capitoli precedenti di questa serie campione d'incassi, dove Katniss, da ragazza costernata e chiusa in un incubo distopico, si metterà in prima linea per la ricostruzione della sua nazione.

E' nel primo film Hunger Games che Katniss si presenta al pubblico, come una sedicenne indipendente ma anonima che vive nel Distretto 12, uno di quelli succubi di Panem: senza futuro. La sua vita cambia istantaneamente quando si offre volontaria al posto di sua sorella minore per gli annuali Hunger Games, un’ intensa competizione di gladiatori che si battono per la pura sopravvivenza scelti tra 24 guerrieri adolescenti chiamati Tributi, trasmessa in diretta sulla TV nazionale. Katniss ed il Tributo maschile del Distretto 12 Peeta Mellark, vengono rapidamente portati a Capitol City, il centro della tirannia, dove una popolazione molto glamour si nutre di spettacoli raccapriccianti. Lì, lontana dalla sua famiglia e dal suo migliore amico Gale, viene costretta in una nuova veste sfavillante ed una formazione estenuante, prima di entrare da sfavorita nell'arena della 74 esima edizione degli Hunger Games. Costretta a prendere decisioni strazianti che riguardano la vita, la morte, l'amicizia e l'amore, Katniss scopre di avere una forza ed una tenacia inaspettata, ed ottiene la fama inquietante della "Ragazza di Fuoco" ... ma il prezzo del suo spirito è molto elevato.



In Hunger Games: La Ragazza di Fuoco, Katniss torna vincitrice degli Hunger Games, ma senza alcuna speranza di ottenere le ricompense promesse o recuperare la sofferenza fisica e mentale provocata dall'arena. Quindi, perseguitata dai ricordi e bramosa della sua indipendenza, è costretta a partecipare ad un ingannevole "Tour dei Vincitori" e ad impegnarsi pubblicamente con Peeta. Le viene poi comunicato l'impensabile: rientrare nell'arena degli Hunger Games per l’Edizione della Memoria, che come dichiarato dal Presidente Snow, sarà la battaglia finale tra gli ex vincitori - una mossa volta direttamente contro Katniss. La posta in gioco è sempre più alta, perché Katniss ora combatte sia per la vita dei suoi amici e familiari, che per la propria sopravvivenza. Nell'arena che si rivela essere una giungla, Katniss stringe nuove alleanze mentre diventa l'idolo inconsapevole di una ribellione che rapidamente si diffonde contro Capitol City.



Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 1 vede Katniss reduce dai giochi dell'Edizione della Memoria ormai priva di sensi, risvegliarsi in un Distretto 13 mai visto prima: un regno sotterraneo, buio ed irreggimentato dove va formandosi un complotto per assalire Capitol City. Qui Katniss è considerata una leggenda: eppure, si sente sola e non sa di chi fidarsi. Il Distretto 12 è stato ridotto in macerie. Peeta è stato rapito e ha subìto un lavaggio del cervello dal Presidente Snow. Sotto la pressione della leader di ferro del Distretto 13, la Presidente Coin (Julianne Moore), Katniss deve assumere un ruolo che sinceramente non vorrebbe: incarnare l'immagine simbolo della speranza, la Ghiandaia Imitatrice. Proprio mentre comincia a spiegare le ali, il suo cammino appare incerto: Peeta è salvo ma messo da Snow in uno stato di trance pieno di odio verso di lei; il popolo dei Distretti è in preda alla disperazione, e Snow tiene dispoticamente tutto sotto controllo come sempre.



Ora, nel capitolo finale di Hunger Games, tutti i Distretti si uniscono per la prima volta contro Capitol City per preservare il loro futuro. Katniss sa di dover tenere alto più che mai il suo spirito indomito di Ghiandaia Imitatrice in quest’ultimo sforzo per la salvezza. Il regista Francis Lawrence afferma: "In questo film Katniss prende in mano la situazione ed affronta Snow personalmente. Il film ci porta in profondità tra le vie di Capitol City, e va a chiudere il cerchio del viaggio di Katniss iniziato proprio lì nel primo film. C'è più azione, più estensione, più emozione e, ancor più di tutto questo film porta la storia alla sua toccante conclusione".

Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 2 prende il via col ritorno di Katniss (Jennifer Lawrence) nei bunker del Distretto 13, ancora incapace di gestire emotivamente il lavaggio del cervello subìto da Peeta, mentre osserva la nazione di Panem scivolare in una guerra apocalittica. Anche se Katniss ha cautamente accettato il suo ruolo di Ghiandaia Imitatrice, icona della ribellione, nota che il simbolismo non è più sufficiente a cambiare il corso degli eventi contro Capitol City. Letteralmente in fiamme, decide di agire. Insieme a Gale (Liam Hemsworth), all’imprevedibile Peeta (Josh Hutcherson), a Finnick (Sam Claflin), ed alla cosiddetta "Squadra 451", si dirige verso Capitol City - un tempo scintillante, ora trasformata in una città in pieno caos sotto attacco sia dai ribelli che dalle forze di pace - in una missione segreta con l’obiettivo di assassinare il Presidente Snow. Snow è ancora ossessionato dall’idea di poter superare in astuzia Katniss ed annientarla, mentre invece la nostra eroina non è più la pedina di nessuno, e di fatto non è più coinvolta in una competizione. Si tratta invece di una battaglia per i propri ideali e per le persone che ama. Una battaglia per la pace futura.



Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming