Schede di riferimento
News Cinema

Hulk: Mark Ruffalo ha un'idea per uno standalone sul gigante verde

1

In un'intervista l'attore parla della serie She-Hulk e di cosa potrebbe raccontare un cinecomic dedicato esclusivamente al suo personaggio.

Hulk: Mark Ruffalo ha un'idea per uno standalone sul gigante verde

E’ difficile immaginare un attore diverso da Mark Ruffalo nei panni di Bruce Banner/Hulk. E invece, andando indietro nel tempo ma non troppo, dobbiamo ricordarci di altri due interpreti che hanno prestato il volto al rabbioso e monumentale supereroe: Eric Bana (in Hulk di Ang Lee) ed Edward Norton (ne L'incredibile Hulk di Louis Leterrier). Ruffalo, però, è certamente colui che ha reso più giustizia al gigante verde, avendolo interpretato nei 4 film di Avengers e in Thor: Ragnarok.

In un'intervista rilasciata a Variety, il simpatico attore ha diffusamente parlato del suo personaggio, accennando alla sua eventuale presenza nella serie She-Hulk e soprattutto condividendo con il giornalista di turno una sua idea da sviluppare magari in quello standalone che molti sperano venga realizzato, specialmente da quando la Marvel ha di nuovo il totale controllo sul personaggio, avendone ripreso completamente i diritti.

A proposito della partecipazione di Hulk alla serie targata Disney+ She-Hulk, Ruffalo ha dichiarato: "Non c'è niente di che si possa confermare circa il raggiungimento di un accordo. Abbiamo parlato della possibilità di avere Hulk/Banner in She-Hulk. Se ci venisse in mente una buona idea, sarebbe davvero interessante. Per ora le cose stanno così. E’ tutto ciò che abbiamo sul tavolo".

Quanto a un eventuale film tutto per Hulk, Mark ha detto: "C'è un'idea che potrebbe essere davvero interessante. Non abbiamo mai seguito la vita del personaggio, che è rimasto sempre un po’ in disparte. E’ il Rosencrantz e il Guildenstern degli Avengers. Sarebbe interessante riempire i vuoti delle vicende che può aver attraversato fra un film e l'altro".

Per chi non lo sapesse Rosencrantz e Guildenstern sono due personaggi secondari di "Amleto" di William Shakespeare, due ex amici d'infanzia del malinconico principe di Danimarca che a un certo punto si lasciano corrompere dal nuovo re e decidono di uccidere Amleto. Se i due furfanti hanno avuto il loro standalone prima teatrale e poi cinematografico, non vediamo perché il Golia verde non debba avere un cinecomic dedicato. E tuttavia, qualora la proposta di Mark Ruffalo venisse presa in considerazione, una sitcom o una serie sarebbe forse più adatta alla descrizione della quotidianità di Hulk, o delle sue gesta tanto eroiche quanto normali.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo