News Cinema

Henry Cavill attore d'acciaio, ma è stata dura arrivare fino a Batman v Superman

1

Fortunato, sfortunato, poi di nuovo fortunato. O il destino aveva già previsto tutto per lui.


Sarà dura la vita del supereroe che deve districarsi tra cosa è giusto e cosa è sbagliato, identificare amici e nemici, combattere, proteggere, limitare i danni delle proprie azioni in un mondo già piuttosto danneggiato, come succede in Batman v Superman: Dawn of Justice. Ma forse è più dura la vita di un attore, come Henry Cavill ben sa avendo avuto una carriera in salita, piena di occasioni sfumate e di "sei bravo, grazie, ma scegliamo quell'altro attore". È uno dei pochissimi attori inglesi a non aver frequentato una delle prestigiose accademie di recitazione britanniche e, probabilmente a un certo punto della sua vita, deve aver pensato che c'è un motivo se le cose non vanno bene. Infatti il motivo c'era, solo che questo attore nato il 5 maggio del 1983 non poteva immaginare che si trattasse di un buon motivo.

Quarto di cinque fratelli, nasce sull'Isola di Jersey nel Canale della Manica che un governo indipendente, ma appartiene alla Corona Britannica. Nel 1996, all'età di tredici anni, i genitori lo iscrivono alla Stowe School che si trova nel Buckinghamshire a 120 km a Nord di Londra. Henry Cavill attraversa qui l'adolescenza facendo maturare rapidamente l'auto-disciplina grazie alla rigida impostazione scolastica e alle attività extra che non vengono vissute dall'istituto soltanto come intrattenimento. Pratica rugby, hockey su prato e cricket, ma è la recitazione a interessarlo maggiormente, perché lo costringe a fare i conti la parte più sociale della sua personalità che stenta a venir fuori. I suoi piani prevedono di terminare i corsi di studio in Inglese e Storia e diventare un soldato delle Forze Armate, così come fanno i suoi fratelli più grandi. In alternativa prende in considerazione un corso di studi in Egittologia per cui ha una certa passione, ma i buoni riscontri che ottiene partecipando agli spettacoli teatrali della scuola con alcune pièce di Shakespeare e il musical Grease, lo fanno indugiare.

Nel 1999 alla Stowe School arriva una produzione americana per girare qualche scena del film Rapimento e riscatto. Cavill è uno degli studenti selezionati per fare le comparse ed è anche l'occasione per lui di conoscere Russell Crowe, stringergli la mano e scambiarci due chiacchiere. Crowe gli fa un autografo sul poster de Il gladiatore con questa dedica: "Caro Henry, un viaggio di mille miglia inizia con un singolo passo", augurandogli buona fortuna per la carriera d'attore che vuole intraprendere. Passa un anno e la fortuna bussa alla sua porta...

Biografia completa di Henry Cavill

Tutti i Film di Henry Cavill - Filmografia completa

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming