Schede di riferimento
News Cinema

Hayao Miyazaki progetta un nuovo lungometraggio animato e rimanda la pensione

788

Il maestro ci ha ripensato: probabilmente vi lavorerà lo Studio Ghibli, per un'uscita prima del 2020.


Hayao Miyazaki rinuncia alla pensione. Con una mossa che stupirà pochi, visto il suo lavoro sull'imminente cortometraggio Boro il bruco per il Museo Ghibli, il maestro dell'anime avrebbe presentato ad agosto il progetto per un nuovo lungometraggio animato, del quale avrebbe già iniziato a disegnare gli oltre 100 quadri di storyboard.

Nello special televisivo giapponese in cui è stata fatta la rivelazione (Owaranai Hito Miyazaki Hayao), andato in onda sull'emittente NHK, non si capisce se la proposta sia stata avanzata allo Studio Ghibli, che come sapevamo doveva chiudere le produzioni cinematografiche dopo Quando c'era Marnie. Ovviamente è plausibile che sia così. L'idea sarebbe quella di portare il lungometraggio nelle sale prima delle Olimpiadi di Tokyo del 2020.

Pur avendo dichiarato la sua carriera terminata dopo Si alza il vento, il regista non aveva saputo rimanere con le mani in mano, non riuscendo a celare una certa malinconia per la decisione dello Studio Ghibli di abbandonare il cinema dopo il suo pensionamento. Hayao non demorde.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Suggerisci una correzione per l'articolo