News Cinema

Hammamet: Craxi contestato da un gruppio di turisti italiani - Guarda la clip

Immagini tratte dal film di Gianni Amelio, secondo miglior incasso dei cinema italiani nel weekend, nelle quali riecheggiano le contestazioni e le monetine dell'Hotel Raphael.

Hammamet: Craxi contestato da un gruppio di turisti italiani - Guarda la clip

Hammemet è ambientato quasi interamente nella vitta tunisina di Bettino Craxi. Che poi è la vera villa tunisina di Craxi, nella quale a Gianni Amelio è stato concesso di girare il suo film. Sono rari i momenti in cui il protagonista del film, interpretato da Pierfrancesco Favino esce nel mondo esterno, rarissimi.
In una scena del film, dopo aver passato del tempo sulla spiaggia con la famiglia, Craxi si attentra per le vie di Hammemet con il misterioso Fausto. Al termine del loro peregrinare, il politico e il suo accompagnatore s'imbattono in un gruppo di turisti italiani appena scesi da un pullman che, riconosciuto l'uomo che in Italia ha ricevuto due condanne nei processi di Mani Pulite, lo circondano e lo aggrediscono, contestandolo.
Una scena abbastaza dolorosa, nella quale Amelio con tutta evidenza evoca il fantasma di quanto avvenuto la sera del 30 aprile del 1993, quando Bettino Craxi decise di affrontare i contestatori radunati fuori dall'ingresso dell'Hotel Raphael - storica base romana del segretario del PSI - e fu accolto da lanci di monetine e cori sarcastici e irrisori: "Bettino vuoi pure queste?", cantavano i contestatori come in un coro da stadio, sventolando biglietti da mille lire.
Ecco la scena di cui vi stiamo parlando in questa clip tratta da Hammemet:

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming