News Cinema

Guida alle uscite del 16/10/2009

A tentare di far concorrenza all'attesissimo decimo film Pixar finalmente al debutto nelle sale, ben tre titoli italiani (dalla Comencini e dal Di me cosa ne sai visti a Venezia al Viola di mare tra i protagonisti del Festival di Roma), due horror, una commedia firmata Apatow & Sandler ed il ritorno di Michael Winterbottom.


A tentare di far concorrenza all'attesissimo decimo film Pixar finalmente al debutto nelle sale, ben tre titoli italiani (dalla Comencini e dal Di me cosa ne sai visti a Venezia al Viola di mare tra i protagonisti del Festival di Roma), due horror, una commedia firmata Apatow & Sandler ed il ritorno di Michael Winterbottom.

 

Up

Il decimo film della Pixar conferma come il più importante studio di animazione dei nostri giorni voli sempre più in alto. La fiabesca odissea di Carl Fredricksen (e del suo piccolo "amico" Russell) è raccontata con grande maturità ed equilibrio, riuscendo ad alternare con successo e senza stonature momenti dove è il sentimento (quello profondo) a farla da padrone con altri dove sono l'avventura e l'umorismo a dominare. E attraverso la declinazione apparentemente leggera di temi seri ed adulti si struttura una stratificazione narrativa che permette ad Up di soddisfare i pubblici di tutte le età e che fa passare quasi in secondo piano la qualità e la tecnologia dell'animazione.       (f.g.)

 

Lo spazio bianco

Tratto dall'omonimo romanzo di Valeria Parrella, il film di Francesca Comencini racconta dell'attesa di Maria, ormai non più giovane ed alle prese con una bambina inattesa e costretta a lottare per la propria vita.  Una pellicola originale, a tratti poetica, che si eleva rispetto alla media del nostro cinema, sorretta da una Margherita Buy come al solito in gran forma.Un'opera che riesce inaspettatamente a coniugare l'eleganza della forma con l'intimismo della storia.       (a.e.)

 

Funny People

Come sono in privato le persone che ci fanno ridere? E come affrontano i problemi anche seri che possono capitare a chiunque? A questi interrogativi prova a rispondere Funny People, la bella e corposa commedia di Judd Apatow, con al centro un giovane stand-up comedian che viene assunto da un celebre comico, uno dei suoi idoli, come autore di battute. Solo che il mostro sacro in questione ha da poco saputo di avere pochi mesi di vita... ma niente paura: azzerato il rischio di patetismo da parte dell'autore, a condire questa storia è il sapore della vita vera. Tra i valori aggiunti del film l'ottima coppia Seth Rogen/Adam Sandler, oltre a un divertente - e per noi inconsueto - Eric Bana.     (d.c.)


Orphan

Per superare un bruttissimo trauma, una coppia decide di adottare una bambina dall'orfanotrofio. Ma l'arrivo in casa di Esther avrà conseguenze inquietanti e nefaste. Jaume Collet-Serra (quello de La maschera di cera) dirige un horror che si rifà chiaramente alla grande tradizione del filone infantil-demoniaco che di recente era stato trattato anche da Joshua. Grandi polemiche negli States da parte delle associazioni pro-adozione, ma grande anche il successo di pubblico. Produce Leonardo Di Caprio.

 

Halloween II

Rob Zombie prosegue nel suo percorso di rielaborazione del mito dello slasher Michael Myers. Che torna ad Haddonfield per cercare di finire il lavoro lasciato in sospeso nel primo film: far fuori sua sorella Laurie. Gli appassionati del genere ed i fan di Rob Zombie non avranno di che rimanere delusi. Già in cantiere un terzo film che sarà girato in 3-D e diretto da Patrick Lussier.

 

Genova

Più che mostrare Genova, Michael Winterbottom racconta la quieta e dignitosa lotta alla sopravvivenza di una famiglia sconvolta da un lutto. Se i personaggi sono tratteggiati con cura, l’insistita descrizione della loro quotidianità toglie mordente al film rendendo la narrazione un po’ monotona e scolorita.     (c.p.)


Viola di mare

A undici anni dall'esordio di [email protected], Donatella Maiorca torna alla regia con un'altra storia tutta al femminile, quella di un amore lesbico tra due giovani nel contesto di un'immaginaria isola della Sicilia dell'Ottocento. Interpreti due giovani stelle del panorama cinematografico nostrano come Isabella Ragonese e Valeria Solarino. Produce (e appare anche come attrice) Maria Grazia Cucinotta.


Di me cosa ne sai

Il documentario di Valerio Jalongo ricostruisce vita e tentativi di numerosi giovani autori, attori e produttori che tentano o hanno tentato (con maggiore o minore successo) di fare cinema nell'Italia degli  ultimi decenni. 


Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming