News Cinema

Gesù batte Joker: La passione di Cristo rimane il film vietato più visto negli USA

265

Il film con Joaquin Phoenix supera il miliardo di dollari a livello mondiale, ma quello di Mel Gibson rimane il film vietato più visto al cinema negli Stati Uniti.

Gesù batte Joker: La passione di Cristo rimane il film vietato più visto negli USA

Diretto da Mel Gibson e uscito in sala nel 2004, La Passione di Cristo è tratto da quattro testi di cui potreste aver sentito parlare: i Vangeli secondo Matteo, Marco, Luca e Giovanni. Il film è stato girato interamente in Italia in lingua latina e aramaica ed è una ferocissima lettura cinematografica degli ultimi giorni di Gesù, tanto cruenta da ricevere il divieto R (Restricted) negli Stati Uniti, ossia il divieto di ingresso in sala ai minori di 17 anni non accompagnati, lo stesso di Joker (in Italia La passione di Cristo è uscito come film per tutti, Joker è stato vietato ai minori di 14 anni).
Il film di Todd Phillips con la passione di Joaquin Phoenix ha da pochi giorni superato al box office mondiale il miliardo di dollari ed è diventato il cinecomic più redditizio di sempre, avendo guadagnato 16 volte la cifra che è costato (62.5 milioni di dollari). Joker è anche il film vietato (secondo la censura americana) con il più alto incasso mondiale, ma tra le mura di casa le cose cambiano. Il film con il divieto R che vanta il più alto incasso nel solo territorio statunitense è La passione di Cristo con 370 milioni di dollari. Al secondo posto troviamo Deadpool con 363 mln, segue American Sniper con 350 mln, It con 327 mln, Deadpool 2 con 324 mln ed infine Joker con 322 milioni (il film è ancora in sala, però).
Tornando a La Passione di Cristo, potreste non essere al corrente che sia in fase di preproduzione il sequel. Mel Gibson sta lavorando per portare al cinema i tre giorni dopo la morte di Gesù, il titolo infatti è The Passion of the Christ: Resurrection, sempre con Jim Caviezel nelle vesti del protagonista. La data di uscita è fissata per Pasqua 2021.
Qui sotto, nel caso abbiate un vuoto di memoria, la trama del film.

La trama de La Passione di Cristo

Il film racconta le ultime dodici ore della vita di Cristo. Inizia con la preghiera nell'orto dei Getsemani, dove Gesù si è diretto al termine dell'Ultima Cena e dove resiste alle tentazioni di Satana. Tradito da Giuda Iscariota, viene arrestato e portato dinanzi ai capi dei Farisei che lo condannano a morte. Ponzio Pilato, governatore romano della Palestina cui si chiede di deliberare, ascoltati i capi di imputazione, offre al popolo infuriato di scegliere se salvare la sua vita o quella di Barabba, noto criminale. Gesù viene flagellato dai soldati romani e riportato dinanzi a Ponzio Pilato. Poichè il popolo ha scelto di salvare la vita di Barabba, Ponzio Pilato, dopo aver chiesto se non era ancora abbastanza, si lava le mani ad indicare che non vuole essere coinvolto nella scelta. Gesù è costretto ad attraversare Gerusalemme e a salire sul Golgota portando sulle spalle la croce. Giunto in cima al monte gli vengono trafitti mani e piedi con i chiodi e viene drizzata la croce davanti agli occhi straziati della madre Maria e delle pie donne, tra cui Maria Maddalena. Gesù affronta l'ultima tentazione, quella di essere abbandonato dal Padre, poi alle tre del pomeriggio, muore mentre il cielo viene squarciato dai fulmini e si strappa la tenda del tempio di Gerusalemme.


  • Giornalista cinematografico
  • Copywriter e autore di format TV/Web
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming