George Lucas avrebbe proseguito la trilogia di Star Wars sviluppando i Midi-Chlorian

- Google+
265
George Lucas avrebbe proseguito la trilogia di Star Wars sviluppando i Midi-Chlorian

Prima di vendere alla Disney la società che porta il suo nome, George Lucas ha creato due trilogie della saga di Star Wars a cavallo tra gli anni 70 e 80 e tra gli anni 90 e 2000. Il regista non è stato coinvolto a livello creativo sulla nuova trilogia, di cui abbiamo già visto Il risveglio della forza e Gli ultimi Jedi, e a tal proposito c'è qualcosa da dire. A quanto pare Lucas aveva un piano per sviluppare le tre nuove storie ed è a James Cameron che l'ha raccontato. Non in gran segreto, per carità, perché il regista di Avatar stava confezionando una serie sulla science-fiction destinata alle multisale americane AMC e durante un'intervista a Lucas la questione è venuta fuori.

In sostanza, se Lucas non avesse venduto i diritti di Star Wars avrebbe proseguito la saga verso gli organismi unicellulari Midi-Chlorian di cui si parla per poco in La minaccia fanstasma. "Tutti i fan hanno odiato questa cosa quando hanno visto il film" dice Lucas nell'intervista, ma la sua idea sarebbe comunque stata quella di creare le nuove storie intorno ai microscopico mondo dei Whills, "creature che controllano l'universo, che nutrono la Forza usando i Midi-Chlorian come conduttori", come spiega lui stesso. Lucas è convinto che con i diritti ancora in suo possesso, questi film sarebbero stati fatti ed è sicuro "che molti fan mi avrebbero odiato, ma almeno l'intera storia sarebbe stata raccontata dall'inizio alla fine".



Lascia un Commento
Lascia un Commento