News Cinema

Gal Gadot conferma che Brett Ratner è fuori da Wonder Woman 2

69

Il produttore e regista sommerso da accuse di molestie sessuali è stato estromesso dal progetto

Gal Gadot conferma che Brett Ratner è fuori da Wonder Woman 2

Gal Gadot ha confermato ufficialmente che il produttore Brett Ratner non sarà coinvolto in Wonder Woman 2. La star aveva pochi giorni fa dichiarato che non sarebbe tornata a interpretare l'eroina nel già annunciato sequel se il produttore/regista - accusato nei giorni scorsi di molestie sessuali da un cospicuo numero di donne - fosse rimasto a bordo del progetto con la sua RatPac Entertainment. Un ultimatum che ha in qualche modo costretto la Warner ad agire in fretta. A quanto pare la decisione era stata presa dalla major anche prima delle esternazioni della Gadot, anche se la notizia non è stata confermata.

Regista di alcuni film di successo come X-Men: The Last Stand e Rush Hour, Brett Ratner è da anni uno dei personaggi più controversi del panorama hollywoodiano contemporaneo. Qualche tempo fa in seguito a delle battute sessiste contro gli omosessuali Ratner venne licenziato dalla produzione della serata degli Oscar, rimpiazzato da Brian Grazer a poche settimane dalla cerimonia.

Wonder Woman 2 dunque si farà senza il contributo della RatPac e avrà nuovamente Gal Gadot come protagonista. Come anticipato pochi giorni fa l'uscita del film diretto ancora da Patty Jenkins è stata fissata per il novembre del 2019.

Ricordiamo che Gal Gadot è da oggi nei cinema italiani nei panni di Wonder Woman in Justice League





  • Critico cinematografico
  • Corrispondente dagli Stati Uniti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming