News Cinema

Frozen 2 esplode al boxoffice mondiale e italiano nel weekend: 740 milioni di dollari, 7 e mezzo in Italia

167

La corazzata Disney attacca e come previsto non fa prigionieri. Da noi si difendono al secondo e terzo posto Woody Allen e Cetto LaQualunque.

Frozen 2 esplode al boxoffice mondiale e italiano nel weekend: 740 milioni di dollari, 7 e mezzo in Italia

Non sarà una sorpresa sapere che Frozen II - Il segreto di Arendelle è esploso al boxoffice del weekend italiano e mondiale, nei suoi primi dodici giorni di programmazione (cinque per l'Italia). Qui da noi il sequel Disney, ancora diretto da Chris Buck & Jennifer Lee, ha totalizzato 7.675.000 euro, con una vertiginosa media per sala di 7.120 euro per 969 copie: ci fa pensare che fino a Natale non avrà praticamente alcun rivale per la vetta che occupa già senza alcuno sforzo. Il primo atto totalizzò in Italia 2.300.000 in quattro giorni, nel 2013: inutile anche lanciarsi in calcoli e paragoni.
Nel mondo non è andata diversamente: 738.600.000 di dollari in dodici giorni spingono il film a velocità inaudita verso il record del primo capitolo, quel 1.270.000.000 di dollari che sembrava intoccabile e ora già vacilla. Negli States peraltro un record è già stabilito, quello del miglior risultato nel weekend del Ringraziamento: 287 milioni di dollari. Al di là della finestra di uscita, nell'ambito dell'animazione, i primi dieci giorni americani di Frozen 2 sono secondi solo a quelli di Gli incredibili 2, che viaggiò sui  349.700.000 dollari, uscendo però a giugno negli Usa.

Da non sottovalutare nemmeno la resistenza dell'immarcescibile Woody Allen, che con il suo Un giorno di pioggia a New York, la cui distribuzione è stata a lungo rimandata, debutta qui in Italia al secondo posto con 1.240.000 euro e buona media per sala di 3.230 per 384 copie.
Scivola dalla prima alla terza posizione Cetto c'è senzadubbiamente con Antonio Albanese, che deve accontentarsi di un altro 1.115.000 euro, toccando quindi il totale finora di 4.117.000.
Scende dal secondo al quarto posto anche L'ufficiale e la spia, rilettura del celebre affare Dreyfus ad opera di Roman Polanski: nel weekend ha portato a casa altri 720.000 euro, registrando quindi nel nostro paese fino a questo momento 2.220.000.
Nuova entrata in quinta posizione: è Midway, film bellico di Roland Emmerich, che ci racconta una battaglia navale tra Americani e Giapponesi nel 1942. Ai nastri di partenza registra 623.000 euro in cinque giorni. Il lungometraggio ha rastrellato nel mondo finora 100 milioni di dollari, per 100 di costo.

Il box office completo del weekend



  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming