News Cinema

Film 2017: tutti i cinecomic e i migliori film di fantascienza in arrivo

130

I migliori film con i supereroi Marvel e DC Comics e quelli fantascientifici più attesi del 2017.

Film 2017: tutti i cinecomic e i migliori film di fantascienza in arrivo

Sarà questo 2017 ai suoi inizi un altro anno d'oro per i cinecomic? Beh, a meno di sommovimenti epocali e rivoluzionari, sembrerebbe proprio di sì. Quella dei film tratti dai più popolari fumetti (che si tratti di personaggi dei colossi Marvel o DC Comics, o provenienti dal mondo indipendente) non è un fenomeno passeggero, né qualcosa di destinato a scemare rapidamente, come testimoniano gli articolati piani produttivi delle major hollywoodiane.
Ma concentriamoci sui prossimi 12 mesi.

Per i Film 2017, la Marvel cala un poker d'assi davvero notevole: Guardiani della Galassia Vol. 2, Logan, Thor: Ragnarock e Spider-Man: Homecoming, in questo personalissimo ordine di interesse.
Il primo Guardiani della Galassia era stato una gradevolissima sorpresa, anche per quelli che di cinecomic non è particolarmente appassionato (hint, hint), e sembra proprio che James Gunn riuscirà a ripetere (se non a migliorare, con l'aiuto di Baby Groot e l'arrivo di Kurt Russell) quanto mostrato in quel primo film. Quel che sappiamo e abbiamo visto del Logan di Mangold e Jackman potrebbe farne il cinecomic più duro e "da strada" di sempre, catapultando Wolverine e l'universo degli X-Men definitamente fuori da ogni cornice più superficialmente fantastica. Tornano poi, il dio del Tuono, questa volta in coppia con l'Hulk di Mark Ruffalo, e l'Arrampicamuri nella sua terza incarnazione cinematografica, quella squisitamente teen di Tom Holland.




Dall'universo DC si prepara invece a sbarcare in sala l'eroina femminile e femminista di Wonder Woman, interpretata da Gal Gadot: che poi è parte anche dell'altro atteso cinecomic della major, ovvero l'attesissimo Justice League diretto da Zack Snyder, risposta ai marveliani Avengers. Ma c'è anche il Batman formato Lego di... Lego Batman - il film, che non va di certo sottovalutato.


Ancora più ricca, variegata e agguerrita è poi la pattuglia dei film 2017 di fantascienza che si preparano ad arrivare nelle nostre sale appartenenti al caleidoscopio e multiforme mondo della sci-fi: genere che - come in ogni era di crisi che si rispetti - sta rivendo un momento prolifico e ricco d'impulsi e propulsioni. Non solo stellari.
Ovviamente, la parte del leone la farà Star Wars: Episodio VIII, nuovo capitolo della rilanciatissima saga creata da George Lucas a questo giro affidato alla regia del Rian Johnson di Looper, ma non da meno, in termini di attesa, sono due titoli legati direttamente o indirettamente a Ridley Scott. Da un lato, infatti, si freme per Blade Runner 2049, il sequel del film del 1982 che riporterà al cinema il cacciatore di replicanti Deckart di Harrison Ford e vedrà protagonista un nuovo personaggio interpretato da Ryan Gosling; dall'altro per Alien: Covenant, anello di congiunzione tra Prometheus e la saga del letale parassita alieno nata nel 1979, diretto proprio da Scott.


Non bisogna però sottovalutare altre due uscite di grosso peso, anzi tre: la versione in live action di Ghost in the Shell (l'anime capolavoro di Mamoru Oshii) con protagonista Scarlett Johansson e Rupert Sanders alla regia (il tutto, al netto delle polemiche, non infondate, sul whitewashing); e War - Il Pianeta delle Scimmie, il film di Matt Reeves che è il terzo capitolo della nuova serie del Pianeta delle Scimmie, ovvero di uno dei reboot più riusciti degli ultimi anni. E, a proposito di scimmie, sebbene non si tratti di fantascienza ma più di fantasy, impossibile non citare Kong: Skull Island, il film che promette di dare nuova dignità e linfa a una delle figure cinematografiche più iconiche della storia della Settima Arte, ovvero il gigantesco gorilla King Kong.



Se finora abbiamo citato solo sequel, prequel e reboot di varia natura, non macheranno nel 2017 fantascientifico anche gli adattamenti di opere letterarie che finora non avevano mai avuto una traduzione cinematografica: a cominciare ovviamente da The Dark Tower, il film tratto dalla saga fanta-western della "Torre Nera" di Stephen King, con Idris Elba e Matthew McConaughey nei ruoli principali. Al film di Nikolaj Arcel, si aggiungono poi Valerian e la città dei mille pianeti, adattamento del fumetto di Pierre Christin e Jean-Claude Mézières firmato da Luc Besson, che ha chiamato Dane De Haan, Cara Delevingne, Owen Wilson e Rihanna a interpretarlo, e - su un versante del tutto diverso, quello che si rifà alle distopie orwelliane - The Circle, versione filmica del romanzo di Dave Eggers che vede Emma Watson nei panni di una giovane dipendente di una corporation diabolica guidata da Tom Hanks.
Dopo Ex Machina, torna alla regia e alla fantascienza anche Alex Garland, che dirige Annihilation, adattamento di un romanzo di Jeff VanderMeer, e si farà forse anche in tempo a vedere, entro l'anno, anche Wonderstruck, il film di Todd Haynes tratto dall'omonima graphic novel di Brian Selznick, quello di Hugo Cabret, che di fantascientifico ha il tema dei paralleli e dei paradossi temporali.


La fantascienza cinematografica del 2017 potrà comunque anche contare su alcuni film tratti - per fortuna - da sceneggiature originali. Ryan Reynolds, Jake Gyllenhaal e Rebecca Ferguson saranno protagonisti del "marziano" Life: Non oltrepassare il limite, diretto da Daniel EspinosaRooney Mara, Jason Segel e Robert Redford appariranno invece nel romance fantascientifico di The Discovery, firmato da Charlie McDowell; fantascienza virata verso l'horror, invece, quella di God Particle, terzo capitolo della serie di Cloverfield prodotta da J.J. Abrams, con nel cast Daniel Brühl ed Elizabeth Debicki.
Di particolare rilievo, poi, saranno i film che segnano il ritorno alla regia di Duncan Jones e Bong Joon-Ho: il primo flirterà (fantascientificamente) con il noir con Mute, prodotto da Netflix e interpretato da Alexander Skarsgård, ambientato in una Berlino futurista e distopica; il secondo alle prese, nuovamente dopo The Host, con un monster movie nell'Okja che vedrà protagonisti Jake Gyllenhaal e Tilda Swinton.

Leggi anche: Film 2017 da vedere, secondo noi



  • Critico e giornalista cinematografico
  • Programmatore di festival
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming