News Cinema

Festival di Venezia 2014: i film di giovedì 4 settembre

67

Oggi in concorso Red Amnesia di Wang Xiaoshuai e Pasolini di Abel Ferrara


Ecco i film presentati oggi, 4 settembre, nelle principali sezioni del Festival di Venezia.

In Concorso:

Red Amnesia di Wang Xiaoshuai con Zhong Lu, Feng Yuanzheng e Qin Hao



Cina. Deng è una vedova in pensione dal carattere caparbio. Dedica le sue giornate a prendersi cura della madre anziana e dei due figli, ormai grandi, noncurante degli sforzi che tutti fanno per alleggerirla dalle fatiche quotidiane. Questa routine inizia a vacillare quando Deng comincia a ricevere strane telefonate anonime, che si trasformano in vero e proprio fenomeno di stalking. Cosa sta succedendo? Chi potrebbe avere qualcosa contro di lei e perché? .




Pasolini di Abel Ferrara con Willem Dafoe, Riccardo Scamarcio, Ninetto Davoli, Valerio Mastandrea, Maria de Medeiros, Adriana Asti e Salvatore Ruocco



Pier Paolo Pasolini, novembre 1975. In un'Italia perduta e corrotta, dove regna la paura della verità e della passione, Pier Paolo Pasolini sta lavorando sal suo ultimo film Salò e al suo ultimo romanzo Petrolio. Condanna e attacca la classe politica del suo paese, scrivendo articoli di fuoco e mettendo in pericolo la sua stessa vita.




Orizzonti:


Theeb di Naji Abu Nowar con Jacir Eid, Hassan Mutlag, Hussein Salameh, Marji Audeh e Jack Fox



Provincia di Hejaz, Impero Ottomano, 1916. Una tribù beduina vaga per il deserto mentre, a sua insaputa, il resto del mondo è in guerra. Theeb, passa le sue giornate giocando con il fratello maggiore Hussein. Le loro vite sono interrotte dall'arrivo di Edward, un ufficiale dell'esercito inglese, e della sua guida Marji. I due chiedono di essere guidati verso un antico pozzo romano che si trova sulla vecchia strada del pellegrinaggio per la Mecca. Il pozzo però è in un territorio pericoloso, conosciuto per essere terreno di caccia per i predoni beduini.




Court di Chaitanya Tamhane con Vira Sathidar, Vivek Gomber e Geetanjali Kulkarni



Il cadavere di un lavoratore della rete fognaria viene trovato sotto un tombino a Mumbai. Un vecchio cantastorie popolare viene processato con l'accusa di istigazione al suicidio per aver cantato una canzone che potrebbe aver incitato il lavoratore a commettere l'atto. Mentre il processo va avanti, le vite private, al di fuori degli ambiti lavorativi, degli avvocati e del giudice coinvolti nel caso vengono osservate per esplorare come i valori individuali e personali di queste persone possono avere implicazioni sui giudizi di vita e morte emessi in tribunale.




Io sto con la sposa di Antonio Augugliaro, Gabriele Del Grande, Khaled Soliman Al Nassiry



Un poeta palestinese siriano e un giornalista italiano incontrano a Milano cinque palestinesi e siriani sbarcati a Lampedusa in fuga dalla guerra, e decidono di aiutarli a proseguire il loro viaggio clandestino verso la Svezia. Per evitare di essere arrestati come contrabbandieri però, decidono di mettere in scena un finto matrimonio coinvolgendo un'amica palestinese che si travestirà da sposa, e una decina di amici italiani e siriani che si travestiranno da invitati. Così mascherati, attraverseranno mezza Europa, in un viaggio di quattro giorni e tremila chilometri. Un viaggio carico di emozioni che oltre a raccontare le storie e i sogni dei cinque palestinesi e siriani in fuga e dei loro speciali contrabbandieri, mostra un'Europa sconosciuta. Un'Europa transnazionale, solidale e goliardica che riesce a farsi beffa delle leggi e dei controlli della Fortezza con una mascherata che ha dell'incredibile, ma che altro non è che il racconto in presa diretta di una storia realmente accaduta sulla strada da Milano a Stoccolma tra il 14 e il 18 novembre 2013.





Fuori concorso:


Burying the Ex di Joe Dante con Anton Yelchin, Ashley Greene, Alexandra Daddario, Oliver Cooper



Il film, espansione di un cortometraggio omonimo di Alan Trezza, narra di Max, interpretato da Anton Yelchin, un ragazzo che decide di convivere con la sua splendida fidanzata Evelyn, portata sullo schermo dalla Ashley Greene. Il giovane scopre con crescente terrore che la ragazza è manipolativa e psicopatica, cosicché la sua morte accidentale viene vissuta da lui come un sollievo. Quando Max inizierà una nuova vita con Olivia (Alexandra Daddario), non potrà di certo immaginare che Evelyn continuerà a perseguitarlo come zombi.



Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming