News Cinema

Festival di Cannes 2014: i film di mercoledì 21 maggio

The Search di Michel Hazanavicius e Adieu au langage di Jean-Luc Godard, oggi in concorso al Festival di Cannes 2014

Festival di Cannes 2014: i film di mercoledì 21 maggio

Ecco i film presentati oggi, 21 maggio, nelle principali sezioni del Festival di Cannes.

In Concorso:

The Search di Michel Hazanavicius con Bérénice Bejo, Annette Bening.



Il film è ambientato durante la seconda guerra cecena, nel 1999, e racconta di quattro destini che la guerra porterà a incrociarsi. Dopo l'assassinio dei genitori, un ragazzino scappa dal suo villaggio e si unisce al fiume di profughi dove incontra Carole, responsabile di una missione dell'Unione Europea. Grazie al lei tornerà piano piano alla vita. Nello stesso tempo, Raissa, sua sorella maggiore, senza sosta lo sta cercando tra i profughi. Da un'altra parte, Kolia, giovane russo di 20 anni viene arruolato nell'esercito. Piano piano la guerra diventerà il suo pane quotidiano.




Adieu au langage di Jean-Luc Godard con Héloise Godet, Jessica Erickson, Alexandre Païta.



L'idea è semplice: una donna sposata e un uomo single si conoscono. Si amano, discutono, volano i pugni. Un cane si aggira tra città e campagna. Passano le stagioni. L'uomo e la donna s'incontrano di nuovo. Il cane si ritrova tra loro. L'altro è nell'uno, l'uno è nell'altro, e sono in tre. L'ex marito fa esplodere il tutto. Un secondo film inizia, uguale al primo, ma forse no. Dalla razza umana passiamo alla metafora. Finisce in abbai e pianti di bimbo.




Un Certain Regard:

Fantasia di Chao Wang con Ruijie Hu, Su Su, Xu Zhang



Il padre ha la leucemia. La madre è stata licenziata da tempo. Ha dovuto chiedere in prestito denaro per il marito. La sorella lavora segretamente in un night club come cameriera e presto diventa una prostituta. Lin viene evitato a scuola a causa della malattia del padre. E' disgustato. Un giorno, in riva al fiume, trova una nave fatiscente, conosce e fa amicizia con un padre e una strana figlia. A causa delle frequenti assenze di Lin da scuola, il maestro decide di parlare con sua madre. Il maestro prova simpatia per la madre di Lin. Un giorno, Lin li scopre a casa insieme...




Snow in Paradise di Andrew Hulme con Frederick Schmidt, Martin Askew, Claire-Louise Cordwell, Aymen Hamdouchi.



Basato su una storia vera. Dave è un piccolo criminale che vive di droga e violenza nell'East End di Londra. Quando il suo "business " provoca la morte del suo migliore amico Tariq, per la prima volta in vita sua Dave è sopraffatto dal rimorso e dalla vergogna. Proprio quando sta ritrovando la pace con se stesso, il suo passato da criminale torna a metterlo alla prova.




Fuori Concorso:

L'homme qu'on aimait trop di André Téchiné con Catherine Deneuve, Guillaume Canet, Adèle Haenel.



Nizza, 1976, dopo il fallimento del suo matrimonio, Agnès Le Roux torna dall'Africa in Francia, da sua madre Renée, proprietaria del Casino Le Palais de la Méditerranée. La giovane donna s'innamora di Maurice Agnelet, un avvocato di 10 anni più grande di lei...


Special Screenings:

Maïdan di Sergeï Loznitsa

<>


Maïdan, è la piazza centrale di Kiev, capitale dell'Ucraina. A partire dal mese di novembre 2013, è lì che cittadini di ogni età e credo si assembrano per protestare contro il regime del presidente Ianoukovitch. Alla fine del mese di marzo 2014 sarà costretto a dimettersi. Da novembre a marzo, Sergeï Loznitsa ha girato Maïdan.




Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming