News Cinema

Festival del Cinema Italiano: "La Sicilia deve essere chiamata Paradiso" dice l'attore Dario Cassini

Alla prima serata del Festival del Cinema Italiano di San Vito Lo Capo, l'attore Dario Cassini che accompagna il film I predatori dice quello che pensa dell'isola che lo ospita.

Festival del Cinema Italiano: "La Sicilia deve essere chiamata Paradiso" dice l'attore Dario Cassini

"Quando si parla della Sicilia, bisogna sostituire la parola territorio con la parola paradiso". Con queste parole pronunciate Dario Cassini sul palco del Cine Teatro Comunale di San Vito Lo Capo, è stata battezzata ieri sera la seconda edizione del Festival del Cinema Italiano. L'attore è presente alla manifestazione insieme alla collega Giulia Petrini per accompagnare il film I predatori di Pietro Castellitto, di cui entrambi fanno parte del cast. Vincitore del premio per la migliore sceneggiatura nella sezione Orizzonti della scorsa Mostra del Cinema di Venezia e del David di Donatello per il miglior regista esordiente, I predatori ha suscitato un particolare seguito tra il pubblico più giovane che la Petrini spiega nel "senso di ribellione non giudicante" del film che "lascia libera interpretazione di ciò che racconta e credo che i giovani in questo momento cerchino una forza che si identificata con la storia".

Il secondo film della prima serata del festival è stato Cobra non è, accompagnato dall'attore Federico Rosati, dal rapper Clementino che recita in un piccolo ruolo e dalla produttrice Raffaella Nappo. Anche la conduttrice di Rai2 Veronica Maya ha manifestato il suo entusiamo per essere di nuovo "in questa terra del sud sempre più accogliente, set naturale per location nazionali e internazionali”, così come Paolo Conticini si è detto onorato di "partecipare alla giuria di un Festival dedicato al cinema italiano, bellissima la sensazione di risalire sul palco, vedere il pubblico in sala godere della proiezione di un film in sala”.

In arrivo a San Vito Lo Capo altri prestigiosi ospiti. Sono attese, tra gli altri, le attrici Donatella Finocchiaro, Serena Autieri e Chiara Francini, tutte coinvolte come membri della giuria che dovranno esprimere le loro preferenze sui film e corti in concorso. Il progmma della serata prevede la proiezione dei film Cosa sarà di Francesco Bruni con Kim Rossi Stuart, seguito dalla commedia Si muore solo da vivi con Alessandro Roja e Alessandra Mastronardi. Qui sotto il trailer di Cosa sarà.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming