News Cinema

Falling: Una clip esclusiva del film di Viggo Mortensen, criticato perché interpreta un gay

67

In Falling, debutto registico di Viggo Mortensen, l'attore è un uomo adulto gay, alle prese con un padre terribile interpretato da Lance Henriksen. Proprio la scelta di interpretare un omosessuale ha suscitato delle critiche a cui Mortensen ha risposto. Ecco una clip in esclusiva del film attualmente nei nostri cinema.

Falling: Una clip esclusiva del film di Viggo Mortensen, criticato perché interpreta un gay

Vi presentiamo un'altra clip esclusiva di Falling - Storia di un padre, film di debutto dietro la macchina da presa di Viggo Mortensen,  che oltre a interpretarlo dirige uno straordinario Lance Henriksen - notissimo ai fan per i suoi ruoli horror e di fantascienza, tra cui quello dell'androide Bishop in Aliens e il capofamiglia vampiro de Il buio si avvicina - nella parte di suo padre, Willis.

Il film racconta una storia di contrasti e tentata riconciliazione padre-figlio, divisi da differenze in apparenze inconciliabili. Dal carattere duro e tradizionalista, Willis non ha mai accettato che il figlio John fosse gay e vivesse col suo compagno e proprio con loro e la figlia adottiva si trova a passare gli ultimi anni della sua vita, quando la demenza senile comincia a farsi strada e non può più vivere da solo.

Quando Falling è uscito in America si sono accese inevitabilmente delle polemiche abbastanza pretestuose per il fatto che Viggo Mortensen avesse scritto per sé il personaggio di un omosessuale e non lo avesse fatto interpretare da un attore dichiaratamente gay. Mortensen, attore anticonformista e uomo intelligente, poeta e pittore, che parla svariate lingue e non ha certo bisogno di facili scandali per farsi pubblicità, ha dato una risposta esemplare durante un'intervista col New York Times, che ha sollevato la questione. Eccola:

Sentite, questa è l'epoca in cui viviamo e io credo sia una cosa salutare sollevare questi temi. La risposta breve è che non pensavo fosse un problema. Poi la gente mi chiede "Bene, e Terry Chen - che interpreta mio marito nel film - è omosessuale?". E la risposta è che non lo so e non avrei mai l'impudenza di chiedere a una persona se lo è, durante il processo di casting. E come fate a sapere com'è la mia vita? Date per scontato che io sia completamente etero. Forse lo sono e forse no. E sinceramente non sono affari vostri. Voglio che il mio film funzioni e voglio che il personaggio di John sia efficace. Quindi, se avessi pensato che non era una buona idea, non lo avrei interpretato.

Insomma, va bene sollevare queste questioni ma facendolo si entra in una sfera molto personale, che magari gli attori stessi non vogliono rivelare al pubblico. L'importante è il risultato, che la storia funzioni, sia credibile e in grado di creare empatia coi personaggi e immedesimazione nelle loro vicende. Secondo noi Falling è in grado di fare tutto questo, e voi potrete rendervene conto andando a vederlo al cinema, dove il film è uscito il 26 agosto.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo