Ewan McGregor debutta alla regia con Pastorale Americana di Philip Roth

- Google+
261
Ewan McGregor debutta alla regia con Pastorale Americana di Philip Roth

Ewan McGregor ha scelto un progetto ambizioso per il suo debutto alla regia, o meglio, con ogni probabilità se l'è ritrovato tra le mani quando l'ultimo regista designato, Phillip Noyce, ha abbandonato.

Porterà infatti sullo schermo il romanzo di Philip Roth “Pastorale americana” nel film American Pastoral, di cui è anche interprete insieme a Jennifer Connelly e Dakota Fanning.

Il presidente della Lakeshore Entertainment, che lo produce, così si è espresso in merito:

“Il talento di Ewan va ben oltre il suo lavoro attoriale, e siamo felicissimi di lavorare con un regista che ha la stessa nostra stessa passione, per raccontare la storia di “Pastorale Americana”.

McGregor invece ha così dichiarato: “è un grande privilegio lavorare con la Lakeshore sull'incredibile romanzo di Philip Roth. Desidero dirigere un film da tanti anni ma ho voluto aspettare di trovare una storia che “dovevo” raccontare e in questa sceneggiatura mi sono reso conto di averla trovata”.

L'adattamento è opera di John Romano e le riprese inizieranno a Pittsburgh il prossimo settembre.

La storia del romanzo – pubblicato nel 1997 e primo di una trilogia post-seconda guerra mondiale - segue Seymour “Swede” Levov, un leggendario atleta liceale che sposa un'ex reginetta di bellezza e eredita l'azienda paterna. La sua vita in apparenza perfetta viene distrutta quando la figlia ribelle diventa una rivoluzionaria e compie una letale azione terroristica per protesta contro la guerra del Vietnam.

Sono più di 10 anni che la Lakeshore cerca di portare sullo schermo il romanzo. Questa società di produzione, ricordiamo, ha prodotto due altri adattamenti da Roth, La macchia umana e Lezioni d'amore.

Nell'attesa, possiamo ritrovare McGregor al cinema in Mortdecai e prossimamente nel ruolo di Gesù in Last Days in the Desert.



Daniela Catelli
  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento