News Cinema

End of Justice: è vero che Denzel Washington ha preso ispirazione da Eddie Murphy?

26

Scritto e diretto da Dan Gilroy, il film drammatico End of Justice - Nessuno è innocente è valso al suo interprete Denzel Washington una nomination all'Oscar come miglior attore protagonista. Ma è vero che si è ispirato al Norbit di Eddie Murphy?

End of Justice: è vero che Denzel Washington ha preso ispirazione da Eddie Murphy?

Uscito al cinema nel 2017, il film End of Justice - Nessuno è innocente è un film drammatico scritto e diretto da Dan Gilroy. Il titolo originale è Roman J. Israel, Esq., ovvero il nome del personaggio interpretato da Denzel Washington dove Esq. è il diminutivo di Esquire ed è un suffisso usato dopo il nome che può significare Egregio, ma è riconosciuto come un titolo di cortesia degli avvocati. La storia del film ruota intorno a un avvocato affetto dalla sindrome di Asperger e vive un distacco emotivo dalla società tale, da essere rimasto fermo agli anni 70, tanto nel look quanto dell'arredo di casa. L'uomo combatte strenuamente per difendere i valori del passato, tentando di non farsi travolgere dal mondo moderno ma una serie di eventi lo portano a mettere in crisi il suo idealismo. Nel cast del film ci sono anche Colin Farrell e Carmen Ejogo.

End of Justice - Nessuno è innocente ha avuto un destino poco felice. Dopo la presentazione in anteprima al Toronto Film Festival, il film è stato accorciato di 12 minuti per assecondare le critiche negative che aveva ricevute. Il tentativo di migliorarlo non ha portato frutti quando è uscito nei cinema, facendosi registrare come il peggiore incasso per in cui con Denzel Washington dei suoi ultimi 30 di carriera. Detto questo, l'attore ha ricevuto per questo film una nomination agli Oscar come miglior attore protagonista per un semplice motivo: Denzel è un attore straordinario anche se il film non è perfetto. Le critiche negative erano infatti unanimi nel ritenere eccezionale la sua performance e quanto fosse andato sprecato il suo talento. Queste lodi non sono state sufficienti per farlo sentire al di sopra del valore del film, avendo lui sulle spalle anche la responsabilità dell'opera in quanto co-produttore. Insomma, in End of Justice - Nessuno è innocente ci credeva e non deve essere stato facile digerire questo boccone amaro.

End of Justice: curiosità sul film con Denzel Washington

  • Per questo ruolo Denzel Washington si è fatto rimuovere una capsula di un dente per poter avere la fessura sui due incisivi, nonostante la riparazione risalisse a quando era un teenager.
  • Prima di Roman J. Israel, Esq. il titolo originale era Inner City
  • Mentre stava cenando in un ristorante asiatico, Denzel Washinton è stato avvicinato da un fan che gli ha chiesto a chi si fosse ispirato per creare il personaggio di Roman J. Israel. Pare che la sua risposta (molto ironica) sia stata: "Ho sempre ammirato il lavoro di Eddie Murphy e sono stato influenzato per questo progetto dal suo personaggio Norbit". C'è da notare una strana somiglianza, in effetti, ma che sia vero... ne dubitiamo fortemente.

Qui sotto il trailer di End of Justice - Nessuno è innocente.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming