News Cinema

Ember: i segreti del film con Saoirse Ronan e Bill Murray tratto dal libro di Jeanne DuPrau

5

Nel 2008 usciva al cinema Ember, tratto dal libro di fantascienza per ragazzi di Jeanne DuPrau. Nel cast all star c'erano Saoirse Ronan, Harry Treadaway, Bill Murray, Tim Robbins, Martin Landau e Toby Jones.

Ember: i segreti del film con Saoirse Ronan e Bill Murray tratto dal libro di Jeanne DuPrau

Nel 2008 esce al cinema il film Ember – Il mistero della città di luce, tratto dal primo romanzo di una quadrilogia di fantascienza per ragazzi della scrittrice americana Jeanne DuPrau, intitolato “Ember – La città della luce” e pubblicato nel 2003. Il film diretto da Gil Kenan nelle intenzioni dei realizzatori avrebbe dovuto dare vita a un franchise, che non si è però concretizzato dopo l’insuccesso del primo, anche se erano già stati opzionati i diritti del sequel. Il cast è comunque ricchissimo: protagonista nel ruolo di Lina Mayfleet è Saoirse Ronan al suo terzo film (e proprio nel 2008 candidata per la prima volta all’Oscar per Espiazione), tredicenne all’epoca delle riprese. Al suo fianco ci sono Harry Treadaway al suo secondo film, Bill Murray, Tim Robbins, Martin Landau e Toby Jones.

La trama e il trailer di Ember

La storia è ambientata in un futuro apocalittico, dopo una guerra che ha reso inabitabile la superficie della terra, nella città sotterranea di Ember, dove, per generazioni, la gente ha vissuto in un mondo meraviglioso e luminoso, grazie all’elettricità, ma il generatore che assicura la luce alla città si sta esaurendo e le grandi lampade iniziano ad affievolirsi. In questo periodo gli studenti di Ember devono attraversare un periodo di passaggio per i diplomati, il Giorno delle Assegnazioni, quando otterranno il compito che svolgeranno durante la loro vita. Lina, che voleva diventare un messaggero, viene invece assegnata alla Rete delle Tubazioni, che si trova sotto la città. Il suo compagno di classe, Doon Harrow, che avrebbe voluto lavorare come elettricista al Generatore, si fa letteralmente prendere dal panico quando estrae l’incarico di messaggero e le propone di scambiarsi gli incarichi. Nasce tra loro, dopo lo scambio, un’amicizia alquanto improbabile, che finirà per cambiare il corso delle vite di tutti coloro che vivono a Ember. Il segreto perduto a causa della morte improvvisa del sindaco precedente, è infatti che il luogo dove vivono, progettato da scienziati, è autosufficiente per soli due secoli e solo in una cassetta scomparsa c’è il modo per tornare in superficie alla fine del periodo di confinamento.

Qualche curiosità sul cast di Ember

Nel ruolo del sindaco ingordo ed egoista c’è Bill Murray: in una scena del film, in un momento in cui le luci cominciano a sfarfallare, inciampa e cade su un suo ritratto, rovinandolo. Si tratta di una citazione di quanto succede in Ghostbusters II. La sceneggiatrice che ha adattato il romanzo, Caroline Thompson, ha collaborato con Tim Burton per Edward mani di forbice, Nightmare Before Christmas e La sposa cadavere. Bill Murray e Martin Landau hanno lavorato insieme in un altro film di Burton, Ed Wood, per cui il secondo ha vinto l’Oscar nel 1995 nel ruolo di Bela Lugosi. Il regista Gil Kenan passa con questo film al live action dopo il debutto animato di Monster House. Anche lui è legato al mondo di Ghostbusters, visto che è lo sceneggiatore del sequel Ghostbusters 3: Legacy. 6 anni dopo questo Ember, Saoirse Ronan e Bill Murray si sarebbero ritrovati sul set di Grand Budapest Hotel. Tra i produttori del film c’è Tom Hanks, che è stato il primo a credere nella potenzialità della storia e ad acquistarne i diritti. Gli attori, prima dell’accoglienza deludente del pubblico, parlarono della attualità dei temi del film. Ad esempio Bill Murray sosteneva che “non puoi fare a meno di pensare di quanto il film ti parli di un momento in cui si sentiamo un po’ persi e abbandonati”, mentre Tim Robbins aggiungeva “Ho amato molto la sceneggiatura che aveva uno spirito bello e ottimista”.

Jeanne DuPrau e i romanzi del ciclo di Ember

La cosiddetta quadrilogia di Ember si compone dei romanzi La città di Ember (2003, ripubblicato nel 2008 col titolo del film), Gente di Sparks (2004), il prequel La profetessa di Yonwood (2007) e Il Diamante di Darkhold (2008, rimasto inedito in Italia). Oltre a questi, DuPrau, che vive nel nord della California, ha scritto due libri autobiografici, saggi, racconti, recensioni e articoli. I romanzi della saga hanno venduto 3 milioni e mezzo di copie nel mondo e sono stati tradotti in più di 30 lingue.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo