News Cinema

Elton John furioso con la chiesa che non vuole benedire i matrimoni gay: "E' un'ipocrisia"

1

L'icona musicale britannica Elton John se la prende con il Vaticano che nega la benedizione ai matrimoni con persone dello stesso sesso. Il cantante parla di ipocrisia e di un finanziamento della chiesa di cui è stato beneficiario.

Elton John furioso con la chiesa che non vuole benedire i matrimoni gay: "E' un'ipocrisia"

Elton John è piuttosto arrabbiato, e non con un familiare, un manager o un vicino rumoroso, ma nientemeno che con il Vaticano. In una nota esplicativa diffusa dalla sala stampa vaticana, la Congregazione per la Dottrina della fede ha risposto negativamente alla domanda di una legittima benedizione alle unioni gay. Nella nota si legge che Dio "non può benedire il peccato" e la brutta notizia arriva a qualche mese di distanza dall'importante dichiarazione di Papa Francesco sulle unioni civili fra persone dello stesso sesso, suggellata dalle seguenti parole: "Le persone omosessuali hanno il diritto di essere in una famiglia. Sono figli di Dio e hanno diritto a una famiglia. Nessuno dovrebbe essere estromesso o reso infelice per questo. Ciò che dobbiamo creare è una legge sulle unioni civili. In questo modo sono coperti legalmente. Mi sono battuto per questo".

Ovviamente Bergoglio allude alle unioni civili e non religiose, ed Elton proprio non ci sta, e ha espresso tutta la sua indignazione su Twitter. Lo ha fatto attraverso un post dove ha affiancato un articolo di The Guardian sulla mancata benedizione alle coppie gay a un articolo del Daily Beast intitolato Come il vaticano ha speso milioni per il biopic su Elton John. Ecco cosa c'è scritto nel Tweet: "Come può il Vaticano rifiutare di benedire i matrimoni gay perché 'sono un peccato' e poi trarre felicemente profitto investendo milioni in Rocketman, un film che celebra il raggiungimento della mia felicità grazie al matrimonio con David?? #ipocrisia".

Ora, il sostegno economico da parte della chiesa a Rocketman forse è sfuggito ai più, ma qualcuno ricorderà un articolo del Corriere della sera del 2019 che scriveva di un fondo basato a La Valletta (Il Centurion Global Fund) con cui la Segreteria di Stato della Santa Sede era diventata socia di Lapo Elkann nella sua azienda di occhiali e prodotti lifestyle Italia Independent. Si parlava inoltre di un affare da 10 milioni concluso con Enrico Preziosi, fondatore e maggior azionista di Giochi Preziosi e patron del Genoa. Infine c'erano 4 milioni di dollari destinati a Rocketman e all'ultimo Men in Black. Il Vaticano non aveva né confermato né negato, e dunque perché Elton John dovrebbe mentire su un film di cui è stato anche produttore e che ha avuto un budget da 40 milioni di dollari? Staremo a vedere se, quando e come la questione si risolverà.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo