Schede di riferimento
News Cinema

Edgar Allan Poe e The Raven - nascita della storia

1

Uno degli scenaggiatori del film, Ben Livingston, ha avuto l'idea per The Raven nel 1999 a una festa. Stava avendo una conversazione con un amico sugli scrittori e le loro morti misteriose quando qualcuno fa il nome di Edgar Allan Poe. Lui ha pensato, beh, qualcuno dovrebbe farne una storia.



Edgar Allan Poe era un ubriacone, ma anche un genio - però, per molti, è ricordato solo come un ubriacone. L'autore di opere classiche come "Il Gatto Nero", "Il Pozzo e il Pendolo" e, naturalmente, "Il Corvo" è spesso ricordato per la sua sensibilità macabra, nonché per il suo stile di vita discutibile. "Abbiamo voluto far resuscitare il suo personaggio nella storia", dice il co-sceneggiatore di The Raven, Ben Livingston. "Era molto più di un ubriacone".

Livingston ha avuto l'idea per The Raven nel 1999 a una festa: "Stavo avendo una conversazione con un amico sugli scrittori e le loro morti misteriose quando qualcuno fa il nome di Edgar Allan Poe", ricorda Livingston, i cui ultimi cinque giorni di vita sono considerati un mistero. "Ho pensato, 'Beh, qualcuno dovrebbe farne una storia".
Mentre aveva la sua idea, dopo aver trascorso gran parte della propria carriera davanti alla cinepresa come attore, Livingston decide di aver bisogno di qualcuno per aiutarlo a sviluppare la storia in una sceneggiatura. Così, chiama un'amica, Hannah Shakespeare, assistente dello sceneggiatore vincitore dell'Oscar, Ronald Bass ("Rain Man"), che, dopo aver discusso del progetto, ha suggerito che i due lo scrivessero insieme.
L’idea di Livingston ruotava intorno a un serial killer che prendeva ispirazione dagli omicidi dei racconti di Poe per uccidere le proprie vittime. I due iniziarono ad approfondire le sue storie e le sue poesie, trovando rapidamente idee per il loro racconto. "Il Pozzo e il Pendolo, il dispositivo descritto in 'Rue Morgue', la finestra con la vite che apre Fields - stava tutto lì ad attenderci", dice Shakespeare. E quale migliore ricompensa per i fan di Poe? "È un lavoro di fantasia, ma abbiamo voluto che i fan di Poe potessero dire, 'Oh, sì, la conosco quella storia'", aggiunge Livingston. "È parte del divertimento".
Mentre la loro ricerca portava a innumerevoli dettagli storici, i due scrittori volevano rappresentare qualcosa di più. "Abbiamo studiato i dettagli della sua vita, ma non volevamo fare una biografia," dice Livingston. "La nostra ricerca ha avuto molto più a che fare con il tono e l'umore - più che con la ricerca della sua personalità". Shakespeare afferma, "C'erano delle poesie preferite che leggevo per vivere la scontrosità e la passione che sentiva di Poe: mi avrebbe aiutato a capire la reazione dell'autore agli eventi".
I due completano una bozza in sei mesi e iniziano a distribuirla, ma regolarmente arrivava la risposta: 'È un pezzo storico - non siate troppo speranzosi’, ricorda Livingston. "Così non speravamo".
Tuttavia, lo script era arrivato anche sulla scrivania del produttore Aaron Ryder ("Memento", "Donnie Darko"), che, alla fine del 2003, ha contattato Livingston e Shakespeare, con la voglia di produrre il film.

Per il regista, i produttori si sono rivolti a James McTeigue, che ha diretto anche "V per Vendetta" nel 2005, di cui erano già grandi fan. "È stato in grado di creare una realtà alternativa in quel film, che è sempre molto difficile da fare.
Ryder ha inviato a McTeigue una copia dello script mentre stava ancora lavorando alla post-produzione per il film "Ninja Assassin" e il regista ha immediatamente apprezzato la storia. "Gli script sono come la ricerca dell'oro - è difficile trovarne uno che ti colpisce come ha fatto questo con me", ricorda il regista. "Non era mai stato fatto un film su Poe. Ci sono stati film sulle sue storie, ma mai uno che abbia incluso aspetti della sua vita e la sua persona. Si è proiettati nella vita di Poe. Ma ciò che davvero mi ha colpito è come Ben e Hannah hanno intrecciato la storia di un serial killer che utilizzava le storie di Poe come ispirazione per uccidere le sue vittime e la vita di Poe, diventando anch’esso un personaggio in uno dei suoi racconti. Ho pensato che fosse un concetto magnifico".

Trovare l'attore giusto per interpretare Edgar Allan Poe ha occupato Ryder per molti anni, e John Cusack era sempre qualcuno che aveva in mente, anche se gli impegni non sempre combaciavano. "I primi anni, John era in tante commedie per teenager", dice il produttore. "Ma ciò che è sorprendente è che, non solo è estremamente simpatico e conosciuto, ma può interpretare una commedia, e fare cose straordinarie in film di genere o un thriller come '1408' o '2012'. Non ha difficoltà a interpretare diversi generi".
L'attore si è immediatamente tuffato nella vita di Poe, per imparare quanto più poteva non solo sulla sua storia, ma - come avevano fatto Livingston e Shakespeare - anche sulla sua vita e sulla sua personalità. "Ho letto libri, come quello di Peter Ackroyd 'Poe: A Like Cut Short’ e tanti altri. Ma ho anche parlato con diversi esperti che mi potevano dire, 'questo è giusto,' ecc. Così ho iniziato a ottenere un consenso su vari tratti per ottenere un ritratto completo del personaggio". Aggiunge Ryder, "Sa più cose lui su Poe di quanto potessi mai immaginare che un uomo sappia su Poe. Cambiò il suo comportamento; cambiò il suo aspetto".
Cusack ha dovuto perdere 25 chili e ha creato un look che era molto...Edgar Allan Poe. Cusack ha dimostrato di avere una grande abilità nel ritrarre entrambi i lati di Poe: quello simpatico e il lato odioso e instabile della sua personalità – e passare, inoltre, da uno all’altro facilmente durante le diverse scene. "John sapeva quando doveva tirar fuori un lato", dichiara il regista McTeigue. "E riesce a trasmettere anche le diverse sfumature. Aveva capito che avrebbe dovuto interpretare Poe come un personaggio accattivante e ingannevole allo stesso tempo. John è stato grande in questo. Ci ha davvero messo cuore e anima".



Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming