News Cinema

È stata la mano di Dio: Sorrentino, a Los Angeles, fa un party napoletano nella villa di Liz Taylor

Si fa baldoria a Los Angeles, dove, in una magione appartenuta a Liz Taylor, Paolo Sorrentino e signora hanno festeggiato l'inclusione nella shortlist dei film candidati all'Oscar per il Miglior Film internazionale di È stata la mano di Dio con una cena napoletana. Variety ci ragguaglia sul menu e sugli ospiti.

È stata la mano di Dio: Sorrentino, a Los Angeles, fa un party napoletano nella villa di Liz Taylor

Arriva da Variety una notizia curiosa e leggera che riguarda un regista italiano: Paolo Sorrentino. Il suo ultimo film, È stata la mano di Dio, è nella shortlist dei film in lizza per l'Oscar per il Miglior Film Internazionale e il nostro, giustamente, si dà, se non alla pazza gioia, comunque ai festeggiamenti.

In quel di Los Angeles, Sorrentino e la sua signora Daniela D'Antonio hanno invitato a cena una serie di personaggi importanti del mondo dell’intrattenimento. Non lo hanno fatto in una casetta qualunque - un appartamento affittato su Airbnb - ma in una sontuosa magione. In realtà è stata Netflix a organizzare la trasferta nella città californiana del regista di E' stata la mano di Dio, ospitando anche parte del cast del film, compreso il protagonista Filippo Scotti, in una villa che un tempo apparteneva a Elizabeth Taylor, che vi dimorò insieme al marito Michael WIlding negli anni '50.

La pazza serata di Sorrentino & Co.

Siccome Paolo Sorrentino non è un genio del take away come il Milanese Imbruttito, ma è nato in una delle città più rinomate per tradizione culinaria, non ha certo ordinato la cena dal cinese o da una pizzeria locale il cui pezzo forte è la pizza con prosciutto e ananas. No, è stata Daniela D'Antonio a indossare il grembiule e a mettersi ai fornelli, o meglio a supervisionare, arrangiando, si fa per dire, una cena rigorosamente napoletana. Ecco il menù, che Variety ha riportato senza commettere nemmeno un errore:

  • Pasta e patate con la provola
  • Paccheri al ragù
  • Parmigiana di melanzane
  • Timballo di maccheroni con melanzane
  • Pasta e ceci

Variety non ci informa sui secondi e contorni, ma scrive che fra i dessert c'erano:

  • Pandoro farcito
  • Zeppole fritte
  • Sfogliatelle

Chi erano gli ospiti e cosa hanno avuto in dono

Fra gli ospiti alla cena dei coniugi Sorrentino c'erano David O. Russell e Craig Gillespie, e tutti quanti hanno ricevuto in regalo un libro di 25 pagine in cui ci sono foto di scena di E’ stata la mano di Dio più cinque ricette di Daniela D'Antonio. La moglie del regista ha scritto nell'introduzione: "Le madri napoletane non chiedono ai loro figli: 'Come stai?', ma 'Hai mangiato?'. Se i figli, ingenuamente o per attirare l'attenzione, rispondono che non hanno mangiato niente, comincia una discussione simile a un dramma".

[Fonte dell'immagine: Netflix]

Immaginiamo che gli invitati abbiano gradito le pietanze, innaffiate senza dubbio da fiumi di limoncello. Siamo anche certi che, una volta tornati a casa, abbiano ingurgitato alla svelta un digestivo per non passare una "notte dell’Innominato".

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo