Schede di riferimento
News Cinema

E' morta Elsa Martinelli, musa del cinema italiano e americano

2

L'attrice e modella, che vinse l'Orso d'Argento a Berlino per il Donatella di Mario Monicelli, è deceduta a 82 anni.

E' morta Elsa Martinelli, musa del cinema italiano e americano

A 82 anni è morta a Roma dopo una malattia l'attrice e modella Elsa Martinelli, affascinante mito degli anni Cinquanta e Sessanta, tra Hollywood e Cinecittà. Nata a Grosseto, si trasferì con la famiglia a Roma da ragazza, dove si guadagnò da vivere con semplici mestieri, prima di essere notata dal mondo della moda.
Dallo stardom delle passerelle a quello del cinema il passo fu relativamente breve: Kirk Douglas la notò su una rivista e la volle accanto a sè in Il cacciatore di indiani (1955). Appena l'anno successivo, fece sognare anche l'Italia con la storia romantica di Donatella, diretto da Mario Monicelli: una ragazza di umili origini diventa amica di una ricca americana, entrando nel mondo del jet set, toccando con mano la prospettiva di una vita diversa. Elsa, doppiata da Maria Pia di Meo, riceve un Orso d'Argento al Festival di Berlino, che rimarrà il suo più grande riconoscimento ufficiale, al quale seguì comunque una sfilza di impegni assolutamente prestigiosi, per esempio in Hatari! di Howard Hawks, in Il processo di Orson Welles o in L'amica di Alberto Lattuada. Dopo gli anni Settanta diradò i suoi impegni, apparendo tuttavia nel 2005 nella serie tv Orgoglio.



Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming