News Cinema

Dopo il primo red carpet, Mike Leigh e Abderramane Sissoko inaugurano il concorso del festival

Gli highlight della seconda giornata del Festival di Cannes


Vorreste essere a Cannes ma il portafogli non ve lo permette? Poco male, potete consolarvi con noi. Se cliccate qua, ad esempio, vedrete le foto e il video del red carpet e della montée de marches – un rito unico al mondo - del film Grace di Monaco, che ieri sera ha inaugurato il festival fuori competizione e che oggi potete già trovare in sala.

Nonostante l'accoglienza tiepida ricevuta dalla pellicola, Nicole Kidman è abbagliante, con un abito azzurro riccamente decorato a firma Armani Privé. Sul red carpet, occasione mondana imperdibile, erano presenti anche tante altre belle signore, tra cui Laetita Casta che indossava un curioso abito bianco firmato Dior, Jane Fonda, 77 incredibili anni, con un abito rosso fuoco di Elie Saab, stesso stilista scelto da Paz Vega. C'è da dire però che accanto alla Kidman, sembrano tutte - con l'eccezione di Jane Fonda - delle damigelle d'onore. E se su questo film ieri avete letto la recensione di Federico Gironi, oggi per completare i pareri della nostra redazione potete vedere e ascoltare  la videorecensione di Mauro Donzelli.

 

 

Archiviato Grace di Monaco, è partito oggi ufficialmente il concorso del festival. L'onore di inaugurarlo è toccato al veterano Mike Leigh, che esce dalle tragicommedie corali di ambientazione contemporanea per cui è noto per presentarci, dopo Topsy Turvy, un film in costume, Mr. Turner, rtratto del grande pittore inglese William Turner, interpretato da Timothy Spall. Stavolta del film scrive qua Mauro Donzelli che, non pago di quanto ha scritto, ce ne parla anche in una videorecensione. Qua sotto eccovi una clip originale del film.

 

 

L'altra pellicola in concorso della giornata èTimbuktu, quarto film del regista africano Abderrahmane Sissako, in cui l'autore racconta una storia ambientata sullo sfondo del conflitto che insanguina il Mali settentrionale. Federico Gironiqui la recensione - sembra averlo particolarmente apprezzato. Anche di questo film vi mostriamo una clip in africano, sottotitolata in inglese.

 

 

Si è aperta oggi anche l'altra importante sezione del festival di Cannes, Un certain régard. Ad inaugurarla è stato il film della regista israeliana Keren Yedaya, che vedete nella foto qua sotto, col suo film Loin de mon père. Federico Gironi, che lo ha visto e recensito per noi, nutre qualche perplessità su questa storia d'incesto tra un padre e una figlia.

 

 

Infine, per tutti i feticisti dell'immagine, qua potrete visitare la photogallery di tutti i film in concorso.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo