News Cinema

Divorzio all'italiana: il film da vedere e commentare insieme lunedì 14 settembre con SimulWatch

10

Chi ricorda che Divorzio all'italiana di Pietro Germi con Marcello Mastroianni vinse un Oscar per la migliore sceneggiatura? L'appuntamento su SimulWatch è per lunedì 14 settembre alle 20:30.

Divorzio all'italiana: il film da vedere e commentare insieme lunedì 14 settembre con SimulWatch

La visione condivisa di lunedì 14 settembre organizzata dalla redazione di Comingsoon.it su SimulWatch, la nostra app disponibile gratuitamente su Google Play e App Store, è un classico intramontabile della storia del nostro cinema. Divorzio all'italiana è diretto da Pietro Germi e da lui scritto insieme a Ennio De Concini e Alfredo Giannetti. Tutti e tre sono stati ricompensati con un Oscar nel 1963 per la migliore sceneggiatura originale, oltre alla candidature ricevute per la regia di Germi e per l'interpretazione di Marcello Mastroianni. Quest'ultimo vinse però il Golden Globe come miglior attore, mentre il film conquistò quello come miglior opera straniera.
L'appuntamento per vedere tutti insieme Divorzio all'italiana e commentarlo con amici e familiari, ognuno a casa propria, attraverso la chat di SimulWatch è fissato per lunedì 14 settembre alle 20:30.

Ambientato nella Sicilia di inizio anni 60, Divorzio all'italiana racconta la storia del Barone siciliano Ferdinando Cefalù detto "Fefè" (Marcello Mastroianni), sposato con Rosalia (Daniela Rocca), una donna tanto brutta quanto insopportabile, che lo opprime con le sue continue smancerie. Fefè è innamorato di sua cugina Angela (Stefania Sandrelli), una bellissima ragazza di 16 anni che ricambia il suo amore. Stanco di sua moglie, cerca in tutti i modi uno stratagemma per "liberarsi" di lei. La legislazione dell'epoca non permette il divorzio, ma è ancora previsto il delitto d'onore secondo l'articolo 587 del codice penale che cita: "Chiunque cagiona la morte del coniuge o della sorella nell'atto in cui ne scopre la illegittima relazione carnale e nello stato d'ira determinato dell'offesa recata all'onore suo o della famiglia è punito con la reclusione da 3 ai 7 anni...". L'occasione gli si presenta quando in città arriva il pittore Carmelo Patanè (Leopoldo Trieste), che è stato un vecchio amore di Rosalia.

SimulWatch è la app creata da Coming Soon che è sia motore di ricerca di film all'interno di tutte le piattaforme di streaming legale operanti in Italia, sia una piattaforma attraverso la quale fissare appuntamenti condivisi per la visione di un film e commentarlo attraverso la chat interna con amici, parenti o perfino sconosciuti comodamente dal divano di casa vostra.
Il prossimo appuntamento con la visione condivisa SimulWatch sarà con: Sto pensando di finirla qui.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista cinematografico
  • Copywriter e autore di format TV/Web
Suggerisci una correzione per l'articolo