News Cinema

Dio è donna e si chiama Petrunya: in esclusiva una clip della divertente commedia macedone

56

In arrivo nelle sale, il 12 dicembre, la sorpresa della stagione dei festival, una satira femminista divertente e mai banale.

Dio è donna e si chiama Petrunya: in esclusiva una clip della divertente commedia macedone

Ha conquistato tutti i fortunati che l'hanno visto, a partire dalla grande sorpresa destata alla scorsa Berlinale per finire al recente Torino Film Festival. Si intitola Dio è donna e si chiama Petrunya, è diretto da Teona Mitevska, una delle autrici emergenti del cinema europeo. Possiamo definirlo una sana commedia femminista e politica. La protagonista è una giovane, Petrunya. Non trova lavoro e un giorno capita nel mezzo di una cerimonia religiosa importante, e rigorosamente solo maschile, nel suo paesino macedone.

Si lancia in un fiume e riesce a recuperare una croce di legno che viene lanciata ogni anno affinché chi la recuperi possa godere un anno di felicità e prosperità. Scandalo assicurato nel paese, ma Petrunya vuole tenersi stretta la croce.

In esclusiva vi presentiamo una clip del film in cui i genitori vengono intervistati da una ambiziosa giornalista televisiva locale. Il suo nome è Petrunya e non trova lavoro, potremmo intitolarla, occasione per farci un’idea dell’ironia che caratterizza un film molto politico, anche se non in maniera ovvia.

Dio è donna e si chiama Petrunya arriva al cinema giovedì 12 dicembre, distribuito da Teodora Film



Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming