News Cinema

Diabolik, aspettando Luca Marinelli, in Blu-ray l'originale di Mario Bava

105

In arrivo un'edizione speciale in Blu-ray del Diabolik di Mario Bava, mentre siamo in attesa di una data d'uscita per il Diabolik dei Manetti Bros con Luca Marinelli.

Diabolik, aspettando Luca Marinelli, in Blu-ray l'originale di Mario Bava

Sbarcherà dal 10 febbraio in Blu-ray il classico Diabolik di Mario Bava, prima amata trasposizione del fumetto Astorina delle sorelle Giussani, dove il protagonista aveva le fattezze di John Phillip Law e Ginko era invece incarnato da Michel Piccoli. La pubblicazione di questa nuova edizione targata Sinister Film sarà un buon viatico in attesa dell'uscita al cinema del nuovo Diabolik dei Manetti Bros, interpretato da Luca Marinelli, Miriam Leone (Eva) e Valerio Mastandrea (Ginko). Il primo film del 1968 vedeva Ginko attirare Diabolik in una trappola, sicuro che il ladro avrebbe fatto di tutto per recuperare una collana di smeraldi da donare alla sua Eva Kant. Più avanti, Diabolik metteva gli occhi su un enorme lingotto da venti tonnellate, creato con tutte le riserve auree dello Stato, proprio allo scopo di impedirne il furto. Illusione. Guarda anche Diabolik: il primo teaser trailer rivela l'atmosfera del film con Luca Marinelli

Diabolik di Mario Bava in Blu-ray, i contenuti extra di quest'edizione e altre curiosità

La Special Edition del Diabolik (1968) di Mario Bava in Blu-ray comprende una doppia copertina reversibile con artwork alternativo, un approfondimento "Dal fumetto al film", il videoclip dei Beastie Boys "Sabotage", il trailer originale cinematografico, una galleria fotografica e un booklet appositamente curato da Marco Giusti. Anche se non ci è dato sapere con quale traccia audio si presenti il lungometraggio, sembra un buon modo per rivivere un film che vedeva nel suo cast anche Marisa Mell (Eva) e Adolfo Celi nei panni del boss criminale Ralph Valmont, e viveva il suo spirito pop sulla colonna sonora di Ennio Morricone. Per i veri intenditori, fu Gigi Proietti a doppiare Michel Piccoli nella versione italiana.
Mario Bava accettò il progetto, finanziato per 200 milioni di lire da Dino De Laurentiis, quando il regista precedentemente scelto Tonino Cervi era stato licenziato dopo appena una settimana di lavoro (già produttore, Tonino figlio di Gino avrebbe debuttato alla regia proprio nel 1968 con Oggi a me... domani a te!). Acquista su Amazon Diabolik in Blu-ray

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming