News Cinema

Da Jean Gabin (ma anche prima) a Nicolas Winding Refn: torna Il Cinema Ritrovato, il festival più bello che ci sia

63

Si apre il 22 giugno la 33esima edizione della manifestazione promossa dalla Cineteca di Bologna, che si chiuderà domenica 30.

Da Jean Gabin (ma anche prima) a Nicolas Winding Refn: torna Il Cinema Ritrovato, il festival più bello che ci sia

Ve lo vado ripetendo da tanti anni: Il Cinema Ritrovato - il festival organizzato dalla Cineteca di Bologna, dove si vedono o rivedono i grandi film del passato, noti e meno noti, e si rievoca un cinema che non muore mai - è il festival più bello che ci sia.
Quello dove la passione per la settima arte è percepibile nella sua forma più pura, slegata da ogni esigenza di marketing o di posizionamento, da ogni moda e da ogni fenomeno transitorio.

Ha inizio domani 22 giugno a Bologna la sua trentatreesima edizione, che si concluderà domenica 30 giugno, e che nel corso di queste nove pienissime giornate presenta un programma ricchissimo, che spazia da un'articolata rassegna dedicata al grande Jean Gabin fino al nuovissimo Apocalypse Now - Final Cut, passando per gli immancabili Charlie Chaplin e Buster Keaton, ma anche per un omaggio al cinema di Eduardo De Filippo curato da Emiliano Morreale, una sezione dedicata all'avvento del colore nel mondo del cinema, con un Technicolor davvero vintage, sette nuovi restauri di rari film della Fox Film Corporation, un omaggio al regista egiziano Youssef Chahine e tantissime altre sorprese.

Tanti saranno anche gli ospiti, molti dei quali protagonisti di imperdibili lezioni di cinema: si parte con Nicolas Winding Refn, che questa sera a Bologna, nell'Arena più bella e grande del mondo, quella di Piazza Maggiore, presenterà al pubblico il suo Drive, e che nelle serate del 22 e del 23 giugno presenterà i restauri di Spring Night, Summer Night di Joseph L. Anderson e di El Topo di Alejandro Jodorowsky, e che il 23 terrà appunto una lezione di cinema.
Nelle ultime giornate a tenere lezioni saranno poi Francis Ford Coppola, che presenterà poi al pubblico di Piazza Maggiore il nuovissimo montaggio di Apocalypse Now, e Jane Campion, ma ci saranno anche incontri dedicati alla New Wave coreana, a Eduardo, a Jean Gabin, e al presente e il futuro del cinema, con protagonisti il direttore di Cannes Thierry Fremaux e Gian Luca Farinelli, direttore della Cineteca.

Il programma completo del Cinema Ritrovato 2019 lo trovate sul suo sito ufficiale, mentre Comingsoon.it sarà presente a Bologna a partire dalla metà della prossima settimana, per raccontarvi film, protagonisti, pubblico e emozioni del festival più bello che ci sia.



  • Critico e giornalista cinematografico
  • Programmatore di festival
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming