Copperman: Luca Argentero, candido supereroe, protagonista della fiaba moderna diretta da Eros Puglielli

-
44
Copperman: Luca Argentero, candido supereroe, protagonista della fiaba moderna diretta da Eros Puglielli

Il paragone con Forrest Gump è inevitabile, tanto che lo fa il regista stesso in alcune dichiarazioni sul film.
Parliamo di Anselmo, il personaggio interpretato da Luca Argentero, protagonista di Copperman, il film diretto da Eros Puglielli in uscita nei cinema il 7 febbraio prossimo.

Copperman ovvero Anselmo, è un uomo che viaggia nel mondo con l'innocenza di un bambino e il cuore di un leone. Abbandonato dal padre, che lui crede un supereroe, Anselmo vive con la madre (Galatea Ranzi) che a forza di ripetergli quanto sia "speciale", se ne è convinto anche lui. E proprio come Forrest Gump ha conservato nel tempo una purezza infantile e il candore disarmante di chi non conosce la diffidenza. Il suo grande amore è Titti (Angelica Bellucci/Antonia Truppo) conosciuta a scuola alle 10, 34 minuti e 12 secondi di un giorno speciale e poi inghiottita da un'assenza troppo lunga. E poi c'è Silvano (Tommaso Ragno), il fabbro del paese, arrivato non si sa da dove, suo padre putativo e mentore. Uno che ha poche parole e una pistola. E che è diventato suo amico dalle 11 e 47 minuti del 12 aprile 1991. Grazie a lui, Anselmo diventa Copperman



Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento