News Cinema

Colin Firth lascia l'Orso Paddington a Ben Whishaw

12

L'attore inglese rinuncia al doppiaggio del film ibrido

Colin Firth lascia l'Orso Paddington a Ben Whishaw

Pare che sulle prime avesse avvisato il producer David Heyman e il regista Paul King: "Siete sicuri che io sia quello giusto?" Eppure i due autori avevano scelto proprio lui per doppiare l'Orso Paddington nel prossimo Paddington, ibrido di live-action e CGI, che porta sullo schermo le avventure del peloso eroe dell'infanzia ideato dallo scrittore Michael Bond.

Pare che i nodi siano venuti al pettine, perché Firth, dopo qualche tentativo, ha abbandonato il progetto: "E' stato agrodolce vedere questa deliziosa creatura prender vita e allo stesso tempo constatare che semplicemente non ha la mia voce." Giudicato "troppo maturo", il timbro di Firth è stato sostituito con quello di Ben Whishaw, recentemente visto in Skyfall e Cloud Atlas (e ancora prima in Profumo).
Paddington uscirà a novembre in Inghilterra e a Natale negli States.





  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming