Clint Eastwood di nuovo sul set in The Mule, anche come attore

-
521
Clint Eastwood di nuovo sul set in The Mule, anche come attore

Sono appena iniziate le riprese del nuovo film di Clint Eastwood, intitolato The Mule. La particolarità di quest'ultimo lavoro sarà nel suo protagonista: lo stesso Clint, che torna quindi anche davanti alla macchina da presa in una sua opera, a dieci anni di distanza da Gran Torino. Ricordiamo che un decennio fa Eastwood sostenne di voler abbandonare la recitazione, finché il suo storico aiuto-regista Robert Lorenz non lo convinse a interpretare Di nuovo in gioco nel 2012.

La vicenda di The Mule, ispirata alla storia vera di Leo Sharp, si concentra sull'ultraottantenne Earl Stone, che accetta un lavoro di corriere dopo aver perso la sua azienda ed essere finito sul lastrico. Trasporta droga. Earl diventa presto una risorsa per il cartello della droga per cui lavora, anche se gli viene affiancato un assistente quando la posta in gioco aumenta. Sulle sue tracce c'è anche però l'agente della DEA Colin Bates, interpretato dal Bradley Cooper che per Eastwood è già stato l'American Sniper.
Nel cast di The Mule ci sono anche Laurence Fishburne, Michael Peña e Dianne Wiest.
L'ultimo film di Clint è stato Ore 15:17 - Attacco al treno: avrebbe dovuto dirigere anche il remake di E' nata una stella (in uscita in autunno), ma alla fine si è limitato a produrlo, lasciandone la regia proprio a Bradley Cooper, che ne è anche il protagonista assieme a Lady Gaga.



Domenico Misciagna
  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento