News Cinema

Cinque film in streaming per festeggiare gli 85 anni del grande Donald Sutherland

68

L'icona Donald Sutherland spegne 85 candeline e noi lo celebriamo con cinque film in streaming.

Cinque film in streaming per festeggiare gli 85 anni del grande Donald Sutherland

Poter scrivere dell’arte di Donald Sutherland è un privilegio, in quanto si tratta di un dei miei attori preferiti. La mia ammirazione per quest’attore si è sviluppata in maniera differente rispetto agli altri grandi interpreti della sua epoca: rispetto ai nomi più importanti della stagione della “Nuova Hollywood” quello di Sutherland infatti non è quasi mai salito alla ribalta. Le sue interprete

azioni non sono diventate epocali quanto quelle di un Jack Nicholson, Al Pacino o Robert De Niro, tanto per citare i colleghi più illustri. A differenza di loro raramente è salito su qualche palco per ritirare premi: Sutherland non è mai stato candidato all’Oscar per esempio, dato inspiegabile...Eppure nel corso degli anni, continuando quasi per caso a esplorare la sua carriera così variegata, mi sono accorto che aveva interpretato non solo alcuni dei miei film preferiti, ma anche molti dei grandi capolavori del passato. A ben vedere Donald Sutherland ha scelto di prendersi molti più “rischi” artistici della maggior parte delle star americane, lavorando in titoli anche controversi e con autori pronti a spingersi in territori inesplorati o complessi dell’arte di fare cinema. E attraverso queste scelte ha sviluppato una carriera capace di mescolare cinema altissimo com prodotti meramente commerciali, capolavori destinati a durare con sincere porcate. Il tutto all’insegna del divertimento e della volontà di tentare strade nuove. Purtroppo in Italia non sono (inspiegabilmente) disponibili in streaming M.A.S.H. (1970) di Robert Altman, Il giorno della locusta (1975) di John Schlesinger e La cruna dell’ago (1981) di Richard Marquand, tre film che sarebbero entrati con più pieno diritto nella lista di opere che mi appresto a presentare. 

 

Cinque grandi film in streaming interpretati da Donald Sutherland

  • Novecento
  • Il Casanova di Federico Fellini
  • Terrore dallo spazio profondo
  • Gente comune
  • Space Cowboys

 

Novecento (1976)

In uno degli affreschi epocali più struggenti e veritieri della storia del cinema italiano Sutherland ha interpretato per Bernardo Bertolucci il fascista Attila Melanchini, trasformandolo con una performance agghiacciante nella metafora sanguinaria e folle di un’epoca. Una prova coraggiosissima, istrionica e tutto sommato anche più incisiva di quella dei due protagonisti Robert De Niro e Gérard Depardieu. Grandissima “spalla” di Sutherland in Novecento recitava Laura Betti, perfetta nell’assecondare il lato più oscuro del personaggio di Attila. La sequenza in cui la coppia compie un crimine orribile quasi per gioco è una delle più radicali della storia del cinema. Se Novecento è un capolavoro ancora oggi capace di commuovere e far discutere, merito è senza dubbio anche di Donald Sutherland, che in questo film si spinse dove pochissimi altri attori avrebbero avuto il coraggio di andare. Disponibile su RaiPlay.

 

Il Casanova di Federico Fellini (1976)

Il film forse più visionario del grande autore italiano viene interpretato da Sutherland con un’adesione prima psicologica che fisica da applauso. L’attore si cala nel ruolo comprendendo ed esplicitando la sua pulsione autodistruttiva, disturbante nella sua caratterizzazione malinconica. Il Casanova di Federico Fellini è un’opera dalle tinte lugubri, addirittura funeree, eppure capace di irretire il pubblico. Confezionato con la solita maestria da Federico Fellini e messo in scena da un occhio diverso da tutti gli altri, questa parabola morale rappresenta una delle sfide artistiche maggiormente affascinanti della carriera di Sutherland. Disponibile su RaiPlay.

 

Terrore dallo spazio profondo  (1978) 

L’adattamento diretto da Philip Kaufman del romanzo di Jack Finney merita un posto d’onore nella storia del cinema di fantascienza, una visione distopica capace di generare angoscia dalla sola normalità di dialoghi e situazioni. Sutherland primeggia in un cast di livello elevatissimo composto da Brooke Adams, Leonard Nimoy, Jeff Goldblum e Veronica Cartwright. C’è anche un cameo di Robert Duvall: una sola inquadratura ma entrata nella negli annali del genere. Terrore dallo spazio profondo è dei migliori film degli anni ‘70, un cult-movie che si scaglia contro l’omologazione ed è quindi oggi più che mai purtroppo attualissimo. Disponibile su Apple Itunes.

 

Gente comune (1980)

Contro ogni previsione per il suo esordio alla regia Robert Redford scelse Sutherland per il ruolo di un padre che non sa come aiutare la sua famiglia a superare la morte del figlio maggiore in un incidente in mare. Un ruolo dimesso, introspettivo che l’attore interpretò alla perfezione, regalandoci una delle migliori prove della sua carriera. Visto che Gente comune trionfó agli Oscar con quattro statuette, almeno la nomination per Sutherland sarebbe stata sacrosanta. Rimane intatta l'efficacia della sua performance, testimonianza della versatilità di un attore troppo spesso ritenuto semplice caratterista. Disponibile su Chili, Google Play, Apple Itunes.

 

Space Cowboys (2000)

Concedeteci questo “guilty pleasure”. Intrattenimento, per carità, ma realizzato con una professionalità e soprattutto una voglia di divertirsi che manca a troppi film mainstream contemporanei, che vogliono solamente divertire. Sutherland è il quarto attempato moschettiere che torna nello spazio insieme a James Garner, Tommy Lee Jones e Clint Eastwood, anche regista. Impossibile non amare i personaggi e il loro legame virile. Space Cowboys si deve gustare in scioltezza, frizzante e pieno di trovate ironiche e autoironiche. A suo modo una perla. Disponibile su Chili, Google Play, Apple Itunes, TIMVision.

 

Se non vi bastano questi cinque titoli per convincervi della grandezza di Donald Sutherland potremmo indicarvene decine di altri. Soltanto la sua apparizione nella saga di Hunger Games ad esempio innalza da sola la qualità di ogni singolo film. Il nostro ultimo consiglio però vuole essere particolare: recuperate Fuoco assassino di Ron Howard e ammirate l’unica scena in cui Donald Sutherland recita, duettando ancora una volta con Robert de Niro. Capirete definitivamente perché lo considero uno dei grandi attori della storia del cinema americano. Buon compleanno Mr. Sutherland, per favore continui  a regalarci la sua arte.



  • Critico cinematografico
  • Corrispondente dagli Stati Uniti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming