Cinquanta sfumature di nero ancora primo al boxoffice italiano del weekend

-
244
Cinquanta sfumature di nero ancora primo al boxoffice italiano del weekend

Alla sua seconda settimana, Cinquanta sfumature di nero continua a dominare il botteghino italiano del weekend, con un incasso di 2.860.000 euro e una media per sala di 4.100: è una media dimezzata rispetto a quella dell'esordio, ma comunque si mantiene alta, calcolando le quasi 700 copie in circolazione. L'incasso totale italiano al momento ammonta a 12.135.000.

La commedia Mamma o papà? con Paola Cortellesi e Antonio Albanese debutta quindi al secondo posto, con 2.180.000 (ma è in giro da sei giorni, rispetto ai concorrenti con 4 giornate a disposizione). Buona la sua media per sala: 3.840 euro per 472 copie, da verificare la tenuta.
Esordio al terzo posto per il cartoon francocanadese dal sapore dickensiano Ballerina: le avventure di un'orfana aspirante etoile all'Opera di Parigi conquistano alla partenza 1.200.000 euro.

New entry anche in quarta posizione: è Resident Evil - The Final Chapter con Milla Jovovich, sesto atto della saga cinematografica, adattamento dell'omonima epopea videoludica ormai pluriventennale: il suo scatto iniziale totalizza 640.000 euro.
Casca dal secondo al quinto posto il divertente e arguto Lego Batman: Il film della Warner Bros, cinecomic parodistico animato a suon di mattoncini; questo weekend rastrella altri 620.000 euro, raggiungendo in Italia i 2.020.000.

I Film più visti in Italia nel weekend: Box office completo



Domenico Misciagna
  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento