Christopher Plummer al posto di Kevin Spacey nel primo spot di Tutti i soldi del mondo di Ridley Scott

-
73
Christopher Plummer al posto di Kevin Spacey nel primo spot di Tutti i soldi del mondo di Ridley Scott

Come si usava fare in epoca romana, Kevin Spacey è stato il primo attore oggetto di una sorta di damnatio memoriae, conseguente ai suoi riprovevoli comportamenti privati (il che non ne fa comunque un artista meno bravo). La sua effigie è stata prontamente cancellata dal film già completato, diretto da Ridley Scott, Tutti i soldi del mondo, sul drammatico rapimento avvenuto in Italia nell'estate del 1973, del nipote sedicenne del miliardario americano John Paul Getty.

Si sapeva già, ma adesso la Sony Pictures ha diffuso il primo spot televisivo, momentaneamente non embeddabile, che potete trovare sul sito MediaIte a questo link, e ora possiamo anche vedere Christopher Plummer, attore per altro grandissimo, al posto di Kevin Spacey.

Le scene col personaggio sono state velocemente rigirate e questo è il risultato (Plummer pare fosse comunque la prima scelta di Ridley Scott). A questo punto la data d'uscita del film, fissata in America al 22 dicembre e in Italia al 18 gennaio, verrà sicuramente rispettata.

Qua sotto invece, trovate il trailer in cui Kevin Spacey non è stato ancora sostituito.



Daniela Catelli
  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento