News Cinema

Cetto c'è, senzadubbiamente: è arrivato il trailer del film con Antonio Albanese!

308

La commedia chiude la Trilogia d’u pilu di Giulio Manfredonia e arriva in sala il 21 novembre.

Cetto c'è, senzadubbiamente: è arrivato il trailer del film con Antonio Albanese!

Cetto c'è, senzadubbiamente è il capitolo conclusivo della cosiddetta Trilogia d’u pilu, e già questo diverte molto, ma ci fa ancora più ridere il trailer ufficiale nuovo di zecca del film diretto da Giulio Manfredonia (regista anche di Qualunquemente e Tutto tutto niente niente) e interpretato dal magnifico Antonio Albanese, che tempo fa disse che, al giorno d'oggi, il suo calabro infame e disonesto sembra quasi un agnellino se confortato con i loschi figuri della scena politica - e non a caso Cetto a un certo punto dice, nelle immagini promozionali che state per vedere: "La democrazia non può garantire più niente". Senza guastarvi la sorpresa, vi diremo soltanto che il personaggio fa una "principesca scoperta" e torna a confrontarsi con il potere, e che indossa abiti pomposi e kitsch come sempre. Come avevamo intuito da una clip diffusa tempo fa, il figlio di Cetto, che si chiama Melo, si ritaglierà nel film il suo spazio.

Basato su una sceneggiatura scritta dallo stesso Antonio Albanese insieme a Piero Guerrera, Cetto c'è, senzadubbiamente arriva nelle sale italiane il prossimo 21 novembre con Vision Distribution. 

Ecco la sinossi ufficiale di Cetto c'è, senzadubbiamente:

A dieci anni dalla sua elezione a sindaco di Marina di Sopra di Cetto la Qualunque si erano perse le tracce. Scopriamo che vive in Germania e, messa da parte ogni ambizione politica, Cetto la Qualunque oggi per i tedeschi è soltanto un irresistibile e pittoresco imprenditore di successo, che considera la Germania una terra di conquiste e la mafia un marchio di qualità. La sua catena di ristoranti e pizzerie infatti spopola; ha una bella compagna tedesca e due suoceri neonazisti che lo guardano con la simpatia riservata ai migranti. Il richiamo della sua terra tuttavia resta forte e la notizia dell’aggravarsi delle condizioni dell’amata zia che lo ha cresciuto, lo induce a tornare sul luogo del delitto e del diletto. In Italia la zia gli rivelerà qualcosa sul suo passato, e sui suoi natali, che cambieranno per sempre il corso della sua vita e, purtroppamente, anche quelli di tutti noi. Cetto torna al comando e questa volta le conseguenze possono essere imponderabili.


  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming