News Cinema

C'era una volta... a Hollywood: 1969, l'anno dei grandi cambiamenti

49

La parola a Quentin Tarantino, Leonardo DiCaprio, Brad Pitt e Margot Robbie nella prima featurette del film.

C'era una volta... a Hollywood: 1969, l'anno dei grandi cambiamenti

Per Quentin Tarantino C'era una volta… a Hollywood è innanzitutto una lettera d'amore alla sua infanzia, rigorosamente losangelina, e al cinema, frequentato fin da bambino e immensamente amato in tutti i suoi generi. Il film con Leonardo DiCaprio, Brad Pitt e Margot Robbie è anche una riflessione sulla perdita dell'innocenza di un paese, rappresentata dall'omicidio di Sharon Tate e di altre quattro persone da parte della Manson Family. L’anno in cui il film è ambientato, il 1969, è importante inoltre per la storia della musica (ci fu lo strepitoso concerto di Woodstock), per la rivoluzione sessuale e per una serie di altre ragioni di cui ci parlano i protagonisti e il regista del film nella prima featurette del nono lungometraggio dell'autore di Pulp Fiction.

Presentato fuori concorso allo scorso Festival di Cannes, C'era un volta... a Hollywood è certamente il titolo più importante di fine estate ed è la prima collaborazione davanti alla macchina da presa di Leonardo DiCaprio e Brad Pitt, che avevano già lavorato con Tarantino (il primo in Django Unchained, il secondo in Bastardi senza gloria). Qui, lo sappiamo, interpretano l'attore televisivo Rick Dalton e la sua controfigura Cliff Booth. Dalton è il vicino di casa di Sharon Tate, e le loro storie ogni tanto si incrociano, mentre Quentin Tarantino mescola suggestioni, citazioni e passioni. Del film molto è stato scritto (ovviamente anche da noi), e vi ricordiamo che del cast fanno parte pure Emile Hirsch, Margaret Qualley, Timothy Olyphant, Dakota Fanning, Bruce Dern, Al Pacino, Mike Moh, Luke Perry, Damian Lewis, Maya Hawke, Rumer Willis e Scoot McNairy. Kurt Russell, invece, è la voce narrante della versione originale.

Uscito in America il 26 luglio, C'era un volta... a Hollywood ha incassato nel primo weekend 40 milioni di dollari, diventando così il miglior esordio della carriera di Tarantino. Staremo a vedere come debutterà da noi. Di sicuro benissimo, vista l'attesa del pubblico italiano, che ha accolto a braccia apete Quentin, Margot e Leo per una première a inizio agosto.



  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming