News Cinema

Buon compleanno Nanni Moretti (Instagram o non Instagram)

70

Compie 66 anni il regista romano, che sta anticipando via social immagini e video dal set del suo nuovo film, Tre piani.

Buon compleanno Nanni Moretti (Instagram o non Instagram)

Fossi più giovane, più social, o forse semplicemente più bravo, scriverei qui un sacco di cose sulla svolta social di Nanni Moretti, che da quando sta girando il suo nuovo film - Tre piani, tratto dal romanzo omonimo di Eshkol Nevo - ha preso l'account Instagram della Sacher Film, gli ha cambiato nome in Nanni Moretti (se volete cliccare, @nannimoretti_: c'è pure l'asterisco blu che contraddistingue i profili ufficiali; la foto qui sopra è stata postata stamattina perché tutti scrivessero sotto "Auguri") e ha iniziato a postare foto e video dal set come un navigato influencer.
Di questa cosa, oggi che Nanni Moretti, che noi conoscemmo ancor prima che si autoproclamasse - a ragione - "splendido quarantenne", compie sessantasei anni, di questa cosa qui di Instagram e della svolta social, e dei giornalisti cui ha aperto gli stessi set che poi postava (la prima Ilaria Ravarino, per il Messaggero e per Elle), ne hanno scritto in tanti, oggi. Cito, ad esempio, Mattia Carzaniga su Rolling Stone.
E, non facendolo, in qualche modo ne sto scrivendo anche io.
Ma la verità è che per quanto straniante, sorprendente, ma in qualche modo coerente col personaggio e la sua mai celata vanità, e perfino alle sue nevrosi, a me tutta questa storia della svolta social morettiana lascia abbastanza indifferente.
Certo, "fa notizia", come diceva tempo fa una riuscita parodia di Alberto Tomba (e pure il Tomba quello vero), ma non mi interessa come non mi interessano tante, troppe cose tra quelle che, nel mondo di oggi, "fanno notizia".
Forse perché son vecchio, forse perché non abbastanza social, o forse perché non bravo abbastanza. Forse perché son schiavo delle mie abitudini, e dei miei preconcetti.
Forse perché, anche nel mondo delle amicizie "virtuali" (sono quasi 13mila quelli che possono dire "so' amico de Moretti su Instagram", anche se lui invece segue solo 76 profili, tra cui quello di Coming Soon), continuo a provare per il regista di alcuni dei miei film del cuore un certo timore reverenziale.
Lo stesso che provavo prima di averlo mai incontrato, lo stesso che mi aveva reso nervoso all'idea di un'intervista per la prima volta nella mia carriera (quando ci ritrovammo in ascensore insieme per salire al piano, e lui mi chiede squadrandomi: "Ma tu sei quello di Coming Soon?", temetti un'attacco come quello in Caro Diario, quello contro il critico che aveva scritto "puro pus underground" riguardo a Il pasto nudo, ma fui risparmiato).
Lo stesso che provo, anche se meno, dentro di me, ogni volta che me lo trovo davanti e ci salutiamo.
E quindi andare a curiosare tra le sue foto e i suoi video, ecco: non mi fa sentire proprio a mio agio.
Resta il fatto che se sono qui a scrivere queste cose, è perché oggi è il compleanno di uno dei miei registi preferiti, e uno di quelli che più di ogni altro ha contribuito alla mia formazione di cinefilo ma anche di uomo (più o meno) adulto, attraverso la visione ripetuta dei suoi film. Credo, tanto per citarne uno solo, che Palombella rossa sia il film che ho visto più volte in assoluto nella vita, e che quando lo presentammo al Torino Film Fest del 2016, nella sua versione restaurata, me lo sono rivisto in sala per due giorni di fila.
Certo, non sono granché questi auguri di buon compleanno a Nanni Moretti. Non sono certo come quelli fatti qualche anno fa da Guia Soncini su un suo blog che ora non ritrovo più online, ma che erano scritti in maniera davvero notevole. E mi accorgo anche che, di tante cose buone e meno buone che ho scritto nel corso degli anni, di Nanni Moretti e dei suoi film ho scritto in realtà relativamente poco.
Dovrei forse rimediare: lo farò di certo quando uscirà Tre piani, certo, ma chissà che un giorno non mi metta in testa di scrivere un libro: lo facessi Moretti c'entrerà sicuramente.
Nel frattempo, buon compleanno Nanni. E chissà se queste righe le leggerai grazie a Instagram.



  • Critico e giornalista cinematografico
  • Programmatore di festival
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming