News Cinema

Black Mass, la storia vera dietro al film con Johnny Depp e Benedict Cumberbatch

17

Black Mass con Johnny Depp è un noir che racconta la storia vera di un gangster realmente vissuto. Nel cast anche Benedict Cumberbatch, Joel Edgerton, Sienna Miller e Kevin Bacon.

Black Mass, la storia vera dietro al film con Johnny Depp e Benedict Cumberbatch

Black Mass con Johnny Depp racconta la storia vera del gangster James 'Whitey' Bulger, impreziosita da un cast corale che vanta le partecipazioni di Benedict Cumberbatch, Joel Edgerton, Sienna Miller, Dakota Johnson, Kevin Bacon e David Harbour, diretti da Scott Cooper. Ma chi era Whitey Bulger?

Black Mass, la storia vera di James Whitey Bulger interpretato da Johnny Depp

In Black Mass si racconta di James "Whitey" Bulger, portato sullo schermo da Johnny Depp. Bulger, nato nel 1929, è stato uno dei più famosi e ricercati gangster nella storia degli Stati Uniti. Fu catturato nel 2011, dopo che nel 1999 era stato inserito dall'FBI nella lista dei 10 più ricercati fuggitivi: in quella lista aveva la prestigiosa compagnia addirittura di Osama Bin Laden. Dettò legge nella Winter Hill Gang del quartiere Winter Hill di Somerville, una cittadina a nordovest di Boston, ma già a dieci anni aveva intrapreso la carriera del crimine, tanto che per la polizia aveva già un nomignolo, "Whitey" ("bianchino", per via dei suoi capelli biondi molto chiari).
Entrando e uscendo dal riformatorio, dal 1948 al 1952 tentò poi una carriera dell'esercito, assai difficile visti i suoi trascorsi. In seguito a una rapina, fu detenuto ad Atlanta dal 1956 al 1965, cavia anche per un anno e mezzo di droghe speciali messe a punto dalla CIA, nel tentativo di controllare le menti (il famoso progetto MK-Ultra). Alla sua uscita, scalò le gerarchie della mala nella zona di Boston: la sua "gloria" cominciò nei primi anni Settanta, con apice negli anni Ottanta e le sue mani in pasta in svariate attività criminose. Profondamente razzista, compì persino attentati contro i simboli delle politiche di integrazione, distruggendo scuolabus senza divisori. Gli osservatori collocano il suo declino intorno alla metà degli anni Novanta, quando comunque il suo legame con l'FBI come informatore contro altre famiglie mafiose, pare iniziato addirittura dalla metà degli anni Settanta, l'aveva già reso eufemisticamente non troppo quotato nel suo ambiente. Da quel momento fu un fuggitivo in compagnia di Catherine Greig, per 22 anni la sua compagna, arrestata con lui nel 2011, quando la fuga terminò e Bulger fu condannato a diversi ergastoli. Malato e su una sedia a rotelle, morì in carcere a 89 anni nel 2018, massacrato da altri detenuti.

Black Mass con Johnny Depp: quale periodo di Whitey Bugler racconta il film?

Il film Black Mass di Scott Cooper, già autore di Il fuoco della vendetta e poi Hostiles, si concentra sulla vita di James Whitey Bulger (Johnny Depp) nella seconda metà degli anni Settanta, quando ha già la sua gang, è rispettato e mira a scalzare da Winter Hill la concorrenza della famiglia Angiullo. Quando il fratello di Bulger, Billy (Benedict Cumberbatch) viene eletto senatore, un vecchio amico di Whitey di nome John Connolly, interpretato da Joel Edgerton, riesce a entrare nell'FBI. È proprio lui a proporre a James un accordo con l'FBI per liberarsi degli Angiullo in cambio di mano libera, nonostante il collega di John, Charles McGuire (Kevin Bacon) non sia affatto convinto del piano e debba essere persuaso da un altro collega, John Morris (Harbour). Non senza qualche perplessità, James accetta il patto con l'FBI, incastrato tra una vita da informatore e un trionfo parallelo delle sue attività criminali, mentre la sua compagna Lindsey (Dakota Johnson) lo reclama come padre del loro comune figlio, l'unico che Whitey abbia mai avuto. Nel film Catherine Greig è invece interpretata da Sienna Miller.

Black Mass, curiosità sul film con Johnny Depp

Johnny Depp in Black Mass ha sostituito l'originale selezionato Guy Pearce, anche se Depp ebbe per un certo periodo remore sul progetto, ritenendo la propria paga troppo bassa. Una volta che fu trovato l'accordo, Johnny s'impegnò molto sulla parte, cercando più e più volte di contattare il vero James in carcere, senza mai riuscirvi (il film è uscito nel 2015, tre anni prima della morte del gangster).
Il titolo Black Mass ha diversi livelli di lettura: si può riferire letteralmente alla messa nera, ironizzando sulla fede cattolica professata a parole dalle violente famiglie mafiose della storia. Può inoltre indicare la cupezza di quel periodo storico caratterizzato dalla crudeltà della malavita, che rese il Massachusetts (spesso citato come "Mass") un luogo decisamente... oscuro. Infine, il nero funge da contrasto col look naturale di Whitey, di fatto però estremamente cupo e duro.
Incasso da 100 milioni di dollari per una cinquantina di costo, Black Mass dovrebbe essere riuscito ad andare in pari nonostante non si sia rivelato un successo al boxoffice. Detto questo, i fan di Johnny Depp considerano questo uno dei suoi ruoli migliori, opinione condivisa dalla stessa star.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming