Schede di riferimento
News Cinema

Bianco di Daniele Vicari come Gravity di Alfonso Cuaron

7

Il regista ha appena cominciato sul Monte Bianco le riprese di un film "verticale".


La montagna Daniele Vicari l'ha già raccontata ne L'orizzonte degli eventi, storia di un fisico che lavora nei laboratori dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare del Gran Sasso.
Se però in quel film il massiccio più ampio degli Appennini Continentali era funzionale al cambiamento del personaggio principale, Il Monte Bianco dell'imminente Bianco è a tutti gli effetti il protagonista della vicenda raccontata.

Si tratta di una storia vera che risale agli anni '60 e narra di un gruppo di alpinisti italiani e francesi che decise di sfidare la sorte, scalando il Pilone Centrale del Freney, una verticale di 750 metri che cadeva a piombo sul ghiacciaio.

Per comodità le riprese del film sono state divise in due fasi e in questi giorni è cominciata la prima, che non prevede attori.
Si stratta di una sfida molto impegnativa dal punto di vista tecnico, che fino a molto tempo fa non sarebbe stata possibile: “Sulle pareti verticali non si può pensare a scene complesse con attori che recitano mentre scalano per settimane, con movimenti di macchina arditi” - ha spiegato Vicari. “Un punto di riferimento importante per me è stata la lavorazione del grande film di Alfonso Cuaron Gravity, per cui è stato messo a punto un metodo di lavoro sorprendente e innovativo”.

Nei prossimi mesi, insomma, il regista guarderà all'esempio del collega messicano e utilizzerà un sistema di fotogrammetria aerea in grado di realizzare rilievi video-fotografici ad alta risoluzione dell'intero percorso previsto nel film. Da queste riprese verrà tratto un modello tridimensionale, un set virtuale che sarà la base per la realizzazione di uno storyboard digitale dell'intero film e per la costruzione degli elementi scenografici in studio. Una volta realizzato il modello, con le inquadrature previste, si faranno muovere all'interno gli attori reali.

Per Bianco, che è ispirato al romanzo di Marco Albino Ferrari “Freney 1961 – Tragedia sul Monte Bianco”, sono ovviamente previste anche riprese in alta quota dal vero, con droni ed elicotteri.
La seconda fase della lavorazione avrà inizio a marzo 2015.

Nella foto, l'impervio Pilone Centrale del Freney per intero.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo