News Cinema

Ben Affleck racconta la nascita di Chinatown (il capolavoro di Polanski, non il quartiere)

42

Dopo la grande prova d'attore fornita in Tornare a vincere, Affleck scrive e dirige un film che racconta la lavorazione del celebre noir del 1974 con protagonisti Jack Nicholson e Faye Dunaway.

Ben Affleck racconta la nascita di Chinatown (il capolavoro di Polanski, non il quartiere)

A dispetto dei molti film sbagliati e dei problemi personali, Ben Affleck è uno di quei personaggi per i quali dalle parti di Comingsoon.it facciamo sempre il tifo. Perché ha attraversato periodi così sfortunati da renderlo simpatico (oltre che un meme dell'internet), ma soprattutto perché, quando vuole, Affleck è un attore e regista coi fiocchi. Il suo talento davanti alla macchina da presa l'ha dimostrato recentemente con Tornare a vincere, quello dietro con film come Gone Baby Gone o Argo.
Allora siamo molto contenti di venire a sapere, e di raccontarvi, che Affleck - che peraltro da qualche tempo fa coppia con Ana de Armas, beato lui - si appresta a scrivere e dirigere un film che racconterà la realizzazione di uno dei più noti e amati capolavori di Roman Polanski, quel Chinatown interpretato da Jack Nicholson, Faye Dunaway e John Huston che nel 1974, partendo da fatti reali mescolati a una trama chandleriana da Robert Towne, ha rappresentato una delle vette assolute del cinema noir (e neo-noir) di tutti i tempi.

Chinatown: il trailer del film di Roman Polanski

Leggi anche La recensione di Tornare a vincere

Il film di Affleck, prodotto dalla Paramount, sarà basato sul libro di Sam Wasson uscito quest'anno e intitolato "The Big Goodbye: Chinatown and the Last Years of Hollywood", che racconta il complesso dietro le quinte del film diretto da Polanski, i contrasti tra il regista e lo sceneggiatore Robert Towne riguardo il finale (che Polanski ha voluto più pessimista di quanto in origine previsto da Towne) e il ruolo del leggendario produttore Robert Evans, boss della Paramount da poco scomparso che negli anni Settanta ha messo la sua firma su film come, appunto, Chinatown, ma anche Rosemary's Baby, Love Story e Il Padrino, e la cui vita è stata raccontata in un bellissimo documentario intitolato The Kid Stays In The Picture, basato sulla sua stessa autobiografia.

Tra i prossimi appuntamenti con Affleck come attore, invece, ricordiamo il nuovo film di Adrian Lyne - tornato alla regia dopo quasi vent'anni, che si chiama Deep Water ed è un thriller psicosessuale tratto da un libro di Patricia Highsmith nel quale Affleck recita proprio assieme a Ana de Armas - e il nuovo lavoro di Ridley Scott, The Last Duel.



  • Critico e giornalista cinematografico
  • Programmatore di festival
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming