News Cinema

Behind Enemy Lines - Dietro le linee nemiche: la presunta storia vera dietro al film e le curiosità

Spesso comprimario o spalla comica, Owen Wilson è il protagonista di Behind Enemy Lines - Dietro le linee nemiche, film di cui vi raccontiamo tutto ciò che c'è da sapere.

Behind Enemy Lines - Dietro le linee nemiche: la presunta storia vera dietro al film e le curiosità

Owen Wilson ha avuto una lunga e fulgida carriera che, fortunatamente, continua ad andare a gonfie vele. Ciò non toglie che troppo spesso questo bravo e simpatico attore che parla con un forte accento texano (non a caso è nato a Dallas) sia rimasto prigioniero di parti da comprimario se non di spalla comica. A ridargli lustro e a evidenziare la sua capacità di reggere sulle proprie spalle un film, affidandogli un ruolo da protagonista che gli ha permesso di mescolare incanto a leggerezza, è stato Woody Allen in Midnight in Paris. Certo, anche Wes Anderson, che lo considera uno dei suoi attori-feticcio, lo ha voluto in una serie di film (da Un colpo da dilettanti a I Tenenbaum, dal favoloso Il treno per Darjeeling a Le avventure acquatiche di Steve Zissou e da Grand Budapest Hotel a The French Dispatch), dove ha servito il suo talento. E che dire dei due Zoolander e di Starsky & Hutch e Due single a nozze? In nessuno di questi illustri film Wilson era solo sulla scena. Per trovarlo in un film tutto suo o quasi tutto suo, dobbiamo fare parecchi passi indietro, andando ai tempi di The Killer - Ritratto di un assassino, di Brivido biondo e soprattutto di Behind Enemy Lines - Dietro le linee nemiche, film del 2001 in cui appare, anche se per molto meno tempo, Gene Hackman.

Behind Enemy Lines - Dietro le linee nemiche: la trama e il trailer

Behind Enemy Lines - Dietro le linee nemiche è l'esordio nella regia del regista pubblicitario John Moore e racconta la brutta avventura del tenente della marina americana Chris Burnett, che, mentre vola sopra le montagne della Bosnia a bordo del suo F/A-18 Super Hornet con un altro tenente, scopre con orrore l’esistenza di alcune fosse comuni piene di cadaveri, che prontamente fotografa. Un comandante serbo lo nota e abbatte il suo aereo. Burnett si ritrova così intrappolato in un territorio nemico e la sua situazione peggiora ulteriormente quando il collega marine viene ucciso. Mentre il superiore di Chris Burnett cerca in ogni modo di escogitare un modo per recuperarlo, il nostro uomo inizia una fuga impossibile.

Behind Enemy Lines è tratto da una storia vera?

Behind Enemy Lines è vagamente ispirato, o comunque ha una certa somiglianza con la pericolosa esperienza vissuta dell'ex-capitano della United States Air Force Scott O'Grady, il cui aereo fu abbattuto il 2 giugno del 1995 in Bosnia. L'uomo si ritrovò così a cercare di evitare la morte in territorio serbo per ben 6 giorni prima di venir salvato da due elicotteri MH-53 Super Stallion della United States Marine Corps. O'Grady non ha minimamente gradito l'operazione Behind Enemy Lines e così ha pensato bene di far causa alla 20th Century Fox per diffamazione. Lamentava il fatto che nessuno gli avesse chiesto il permesso di realizzare una versione cnematografica suo calvario e non gli piaceva che nel film Chris Burnett disobbedisse agli ordini e imprecasse in svariate occasioni. E comunque fra il film e la vicenda di O’Grady ci sono alcune differenze: O'Grady non è si è mai spinto in zone popolate, non ha mai avuto a che fare con i civili e soprattutto non era inseguito dai serbi. Inoltre, O'Grady non volava con un F/A-18F ma con un F-16 Fighting Falcon.

Behind Enemy Lines: qualche imprescindibile curiosità

  • Quando ha ottenuto il ruolo, Owen Wilson è rimasto molto stupito. Non si sentiva adatto al 100% per la parte di Chris Burnett, che era stata rifiutata da Matthew McConaughey, ma ha deciso di dar retta al produttore John Davis, che voleva un action hero a cui affidare un personaggio inedito.
  • Il film è stato girato principalmente in Slovacchia. John Moore ha insistito per effettuare le riprese di inverno perché Behind Enemy Lines si svolge nel mese di dicembre. Ciò ha comportato una riduzione delle ore di luce (a circa 7) e un discreto freddo. A funestare le riprese è stata anche una scena piuttosto pericolosa nella quale John Moore ha rischiato di morire ed è stato salvato in corner da un cameraman.
  • La prima scelta per il ruolo di Chris Burnett è stata James Van Der Beek, l'attore che nella serie tv teen Dawson's Creek interpretava Dawson Leery.
  • Sul set Owen Wilson aveva l'abitudine di scherzare, in linea con la sua natura burlona e ironica. Ciò che amava ripetere più spesso era che la sua missione di attore in Behind Enemy Lines era rendere ogni sua corsa il più drammatica e concitata possibile.
  • Tutta la neve che vediamo nel film è di carta. Behind Enemy Lines è infatti stato girato durante il primo inverno, dopo 104 anni, in cui in Slovacchia non è caduto nemmeno un fiocco di neve.
  • Nessuno degli attori che interpretava un serbo era di nazionalità serba. I produttori hanno ingaggiato alcuni croati per insegnare agli attori la lingua serba. I serbi avevano detto di no al film perché ritenevano li rappresentasse in maniera decisamente inclemente.
  • Il regista John Mooreè rimasto molto colpito, durante la lavorazione, dalla forma fisica di Owen Wilson, che non si stancava mai. Un giorno l'attore si è fatto male a una spalla: l'indomani era di nuovo sul set che correva veloce come un giaguaro e si cimentava in spericolare sequenze d’azione. Prima delle riprese, Wilson aveva fatto un corso di sopravvivenza per marines. E comunque non si muoveva in un territorio estraneo, visto che da ragazzo era stato mandato dalla famiglia a una scuola militare dopo essere stato cacciato dal liceo.
  • Gene Hackman ha voluto che il suo personaggio (l'ammiraglio Reigart) fumasse perchè voleva che avesse almeno una debolezza.
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming