Beetlejuice 2 si fa sul serio

-
Share
Beetlejuice 2 si fa sul serio

Abbiamo parlato altre volte del possibile Beetlejuice 2, ma fino ad ora il potenziale regista (Tim Burton) e gli sceneggiatori (Seth Grahame-Smith e David Katzenberg) avevano sempre posto condizioni: l'uno "non era contrario" ma aspettava di vedere un progetto che gli piacesse, gli altri non intendevano digitare una parola, finché non avessero avuto la conferma di una partecipazione da vero protagonista di Michael Keaton.

Evidentemente quest'ultimo ha accettato con entusiasmo, perché Burton starebbe, questa volta ufficialmente, sul punto di firmare per dirigere Beetlejuice 2 per la Warner Bros. Il regista aveva in cantiere anche come sappiamo il Miss Peregrine's Home for Peculiar Children, ma pare che quest'ultimo sia stato posticipato (per cause indipendenti dal seguito di Beetlejuice).

A 25 anni di distanza, che effetto potrebbe mai fare a ogni burtoniano un Beetlejuice 2?



Domenico Misciagna
  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Lascia un Commento
Lascia un Commento