Avengers Endgame sconfigge anche il caldo: gli incassi non finiscono di sorprendere

-
449
Avengers Endgame sconfigge anche il caldo: gli incassi non finiscono di sorprendere

Due giorni e già è entrato nella classifica dei sei film più visti dell’anno. Basterebbe sintetizzare così lo straordinario risultato di Avengers Endgame anche al botteghino italiano. Dopo mesi di siccità arriva come acqua di fonte, capace di dare nuova linfa alle sale di tutto il paese. In due giorni ha incassato per la precisione 9.139.789 euro (1.165.000 spettatori), ben più del doppio rispetto alle stesse 48 ore del precedente Infinity Wars. Non c’è caldo che tenga, le sale sono piene e ogni cinema proietta in più schermi il film: sono più di 1000 nel campione Cinetel.

Non sembrano previsti cali, e il record per un fine settimana con uscito a mercoledì, detenuto da Che bella giornata con 19 milioni di euro, sembra raggiungibile, o quantomeno non più una missione impossibile. Va considerata la durata di Endgame, ben tre ore, mentre nei primi due giorni il film di Checco Zalone aveva incassato meno di 7 milioni, quindi un paio in meno dell’ultimo capitolo degli Avengers.

Anche se i due terzi degli incassi sono finiti nelle tasche di Iron Man e compagni, anche altri film si sono giovati di un rinnovato vigore del mercato. Su tutti Ma cosa ci dice il cervello, che è arrivato secondo ieri con oltre 400 mila euro, e un totale di 2.614.000 euro.

Periodo di cinema per famiglie, per cui Dumbo si è affacciato al terzo posto, davanti a La Llorona e After.



Mauro Donzelli
  • giornalista cinematografico
  • intervistatore seriale non pentito
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento