Arrivano le Spider-Women animate dalla Sony, confermato il seguito di Un nuovo universo

-
25
Arrivano le Spider-Women animate dalla Sony, confermato il seguito di Un nuovo universo

In attesa il 25 dicembre di Spider-Man: Un nuovo universo, film di animazione Sony Pictures Animation basato sul Tessiragnatele Miles Morales, la Sony prosegue nel suo tentativo di non cedere completamente una delle più popolari creazioni del compianto Stan Lee ai Marvel Studios. Pare infatti che siano in lavorazione ben due altri film animati sulla scia dell'imminente lungometraggio scritto da Phil Lord.

Spider-Women si concentrerà su tre generazioni di donne dotate dei rinomati poteri, sarà scritto da Bek Smith e prodotto da Amy Pascal, da quasi vent'anni attiva alla Sony sul mondo di Spider-Man. L'idea chiaramente combina la nuova direzione cartoon con il sapore del "girl power", e conferma l'intenzione di trovare una dimensione cinematografica alternativa che giustifichi l'insistenza sulla proprietà.

Il secondo progetto è un sequel di Spider-Man: Un nuovo universo, messo in cantiere quindi ancora prima di verificare come il primo capitolo sia accolto dal pubblico. Si fa sempre in tempo a cancellare un progetto, ma è facile immaginare che, in periodo di trionfi di cinecomic, non sia certo un prodotto del genere a cedere il passo al boxoffice. D'altronde il Venom targato Sony, costato 100 milioni di dollari, ne ha portati a casa 822 (!) in tutto il mondo.
Il seguito di Un nuovo universo racconterà ancora di Miles Morales e sarà diretto dal regista e producer televisivo Joaquim Dos Santos (già molto attivo su supereroi animati), che prenderà il posto perciò di Bob Persichetti, Peter Ramsey e Rodney Rothman, autori del prototipo da testare a Natale.



Domenico Misciagna
  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento