News Cinema

Apocalypse Now - Final Cut apre il MantovaFilmFest 2019

40

Al festival - che prende il via domani martedì 20 agosto - anche l'abituale Concorso riservato alle opere prime italiane, una nuova sezione dedicata alle opere prime internazionali e una retrospettiva dedicata a Ugo Tognazzi. Tra gli ospiti, Gipi e Chef Rubio.

Apocalypse Now - Final Cut apre il MantovaFilmFest 2019

Si aprirà domani martedì 20 agosto, il Mantova Film Fest 2019, e l'evento clou della prima giornata della manifestazione, che è organizzato dal Mantova Film Studio, con la direzione artistica di Mimmo Calopresti e la collaborazione del nostro Federico Gironi - sarà la proiezione di Apocalypse Now - Final Cut, nuova versione digitale e restaurata del capolavoro di Francis Ford Coppola, prevista per le 20.45 presso l’arena estiva del cinema Mignon.
Si tratta della seconda proiezione pubblica in assoluto per l’Italia del film, che era presentato in anteprima in Piazza Maggiore a Bologna il 28 giugno, nell'ambito del Cinema Ritrovato, alla presenza dello stesso Coppola.

Oltre alla proiezione di questo imperdibile capolavoro, la prima giornata del Mantova Film Fest 2019 segnerà anche il via dell'abituale Concorso riservato alle migliori opere prime italiane della stagione: quest'anno i film in concorso sono Il corpo della sposa di Michela Occhipinti; Ride di Valerio Mastandrea; Un giorno all'improvviso di Ciro D'Emilio; Il campione di Leonardo D'Agostini; In viaggio con Adele di Alessandro Capitani; Il grande salto di Giorgio Tirabassi; La profezia dell'armadillo di Emanuele Scaringi; Il mangiatore di pietre di Nicola Bellucci; Bangla di Phaim Bhulyan; Tutte le mie notti di Manfredi Lucibello.
Confermato anche il concorso dei documentari, la vera novità dell'anno è una sezione non competitiva di cinque film dedicata alle Opere Prime Internazionali, che presenterà al pubblico presente a Mantova Il Colpevole - The Guilty, Torna a casa, Jimi, Chesil Beach, American Animals e Sofia.
La retrospettiva di quest'anno è dedicata invece a Ugo Tognazzi, mentre le masterclass vedranno protagonisti personaggi come Chef Rubio (che per l’occasione presenterà al pubblico mantovano il suo primo cortometraggio da produttore, ELIAS, diretto da Brando Bartoleschi), Gero Arnone e Gipi, che introdurranno assieme a Tatti Sanguineti il loro film Il ragazzo più felice del mondo, il giornalista mantovano Lorenzo Pirovano che introdurrà in anteprima assoluta il video-reportage Sulle rotaie dei Tùtiles, e Luigi Lo Cascio che insieme a Nicola Bellucci presenterà il film in concorso Il Mangiatore di Pietre.

Il Mantova Film Fest 2019 si chiuderà domenica 25 agosto si chiuderà con l’incontro col maestro Pupi Avati, cui farà seguito la cerimonia di chiusura in cui il regista bolognese riceverà uno speciale premio alla carriera.



Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming